Chelsea, Sarri e il futuro di Hazard: “Al Real Madrid per 100 milioni? Troppo pochi, ma io…”

Chelsea, Sarri e il futuro di Hazard: “Al Real Madrid per 100 milioni? Troppo pochi, ma io…”

Il 10 belga grande protagonista anche nell’ultimo match di campionato

di Redazione ITASportPress

Doppietta e terzo posto conquistato, come per ribadire la sua forza. Eden Hazard ha trascinato letteralmente il suo Chelsea nell’ultima gara contro il West Ham riportando la squadra di Maurizio Sarri nelle posizioni che valgono l’accesso alla Champions League. Due punti di vantaggio sul Tottenham e tre sull’Arsenal, entrambi però con una gara ancora da giocare.

Intanto, però, i Blues possono sorridere anche se lo show del belga ha inevitabilmente riacceso anche le voci di mercato secondo cui il Real Madrid avrebbe chiuso o starebbe per farlo la trattativa per il suo trasferimento in Spagna.

NON POSSO FARE NULLA – Come detto, il Chelsea ha vinto il derby contro il West Ham grazie alla doppietta di Hazard, sempre più uomo simbolo della squadra. A fine partita anche Maurizio Sarri, tecnico dei Blues, ha detto la sua sulla vicenda come riporta il Sun: “Hazard ha fatto una partita fantastica: quando riesce a giocare siamo fortunati perché per noi diventa tutto più facile. Al Real Madrid per 100 milioni? Cifra troppo bassa, penso che sia molto difficile sostituirlo Ci vorrebbero due giocatori per sostituire la sua qualità in squadra. Purtroppo non posso fare nulla per trattenerlo, se lui vuole fare una nuova esperienza non posso fare molto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy