Cigarini vuole la Cina: “Cannavaro, non è che per caso ti serve un autista?”

Cigarini vuole la Cina: “Cannavaro, non è che per caso ti serve un autista?”

Il centrocampista della Sampdoria vorrebbe strappare un contratto con il Tianjin Quanjian. Ecco come si è proposto sui social

Commenta per primo!

Non è un momento esaltante per il centrocampista della Sampdoria, Luca Cigarini che finora ha collezionato appena tre presenze in campionato. Trasferirsi era il suo obiettivo durante il calciomercato invernale in Italia, ma il club blucerchiato non ha trovato l’accordo e all’ex centrocampista dell’Atalanta è rimasta solamente la Cina visto che la campagna trasferimenti non si è ancora chiusa. Così Cigarini, ha deciso di mandare un messaggio a Fabio Cannavaro, allenatore del Tianjin Quanjian che in questi giorni è in ritiro in Italia nella struttura del Catania a Torre del Grifo. “Paolo, puoi chiedere a Fabio se ha bisogno di un autista lì in Cina? Se sì, tienimi in considerazione. Spero in una risposta positiva“. Questo il divertente messaggio postato sotto la foto dei due fratelli Cannavaro a Reggio Emilia, dove il club cinese si è allenato oggi insieme al Sassuolo. Si attende la risposta di Fabio Cannavaro che potrebbe arrivare a breve.

Schermata 2017-02-16 alle 22.08.07

METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy