Cosenza, il club insiste per mandare Di Piazza al Catanzaro ma il giocatore vuole il Catania

Cosenza, il club insiste per mandare Di Piazza al Catanzaro ma il giocatore vuole il Catania

Caso di calciomercato spinoso sull’asse Cosenza-Catanzaro

di Redazione ITASportPress

Diventa un caso di mercato il possibile trasferimento di Matteo Di Piazza a titolo definitivo al Catania. Il problema è che c’è un ostacolo serio tra l’attaccante siciliano e il Catania: si chiama Eugenio Guarascio, presidente del Cosenza. Il patron dei calabresi avrebbe promesso il centravanti in serie C al Catanzaro. Soluzione non gradita però al calciatore ma anche ai tifosi del Cosenza. Lo conferma l’agente Giovanni Tateo in esclusiva ai microfoni di Tmw.com: “Ieri mi sono incontrato con il presidente Guarascio a Lamezia per definire il passaggio di Di Piazza al Catania. Ad oggi non abbiamo trovato nessun accordo. Motivo? Guarascio vorrebbe mandare Matteo al Catanzaro. Nulla contro gli amici di Catanzaro, né contro il presidente del club Noto che reputo un professionista serio e facoltoso. Il mio assistito vorrebbe rilanciarsi a Catania, in B ha trovato fin qui poco spazio, con gli etnei ci sono tutte le premesse per ritornare a fare la differenza. In più c’è la volontà del ragazzo di riavvicinarsi a casa e non vuole fare un torto ai tifosi del Cosenza, storici rivali del Catanzaro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy