VERSIONE MOBILE
 Lunedì 1 Settembre 2014
CALCIOMERCATO
CALCIOMERCATO

FIORENTINA, Cerci sul piede di partenza, Torino in agguato

19.03.2012 18:09 di Antonino Bulla  articolo letto 232 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Sembra ormai arrivata al capolinea l'avventura di Alessio Cerci (24) con la maglia della Fiorentina. Secondo “La Repubblica”, il giocatore sarà multato dalla società dopo l’espulsione rimediata contro la Juventus. Il Torino resta in pole position sul centrocampista che aveva già cercato a gennaio.


Altre notizie - Calciomercato
Altre notizie
 

L'OCCHIO DEL GABBIANO - G. SPINESI: "CATANIA, PRESTO DIVENTERAI GRANDE. ERRORI DOVUTI ALLA FASE DI RODAGGIO"

Riprende il campionato del Catania e riparte anche la rubrica su Itasportpress.it “L’occhio del gabbiano” curata dall’ex attaccante rossazzurro Gionatha Spinesi. Solo il risultato non sorride al Catania dopo una bella serata di calcio al Massimino con d...

ESCLUSIVA- CATANIA, TRATTATIVA IN CORSO PER PORTIERE UDINESE

L'infortunio di Terracciano ha messo in allarme la dirigenza del Catania che in queste poche ore di mercato rimanenti sta...

UFFICIALE, FEYENOORD: PRESO VERMEER

Con una nota sul proprio sito ufficiale il Feyenoord annuncia l'arrivo di Kenneth Vermeer. Il portiere, in arrivo...

UFFICIALE- TORINO, MOVIMENTI IN ENTRATA E USCITA

Due operazioni del Torino Football Club che ha acquistato a titolo definitivo dal Santos il difensore Bruno Peres mente...

ESCLUSIVA - MILAN, M. GANZ: "TORRES MI CONVINCE A METÀ. CERCI SAREBBE STATO IDEALE PER INZAGHI. CON LA LAZIO È GARA DA TRIPLA"

Maurizio Ganz, ex attaccante del Milan, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it per commentare...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Settembre 2014.
 
Milan 3
 
Roma 3
 
Udinese 3
 
Napoli 3
 
Cesena 3
 
Juventus 3
 
Cagliari 1
 
Palermo 1
 
Sampdoria 1
 
Sassuolo 1
 
Atalanta 1
 
Hellas Verona 1
 
Inter 1
 
Torino 1
 
Genoa 0
 
Chievo Verona 0
 
Parma 0
 
Lazio 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0

   ITA Sport Press Norme sulla privacy