Ibrahimovic: “Tornerò come prima, niente alibi”

Ibrahimovic: “Tornerò come prima, niente alibi”

Il 35enne attaccante svedese sta ancora recuperando dalla rottura del legamento crociato rimediata ad aprile e non tornerà a disposizione di Mourinho prima del nuovo anno

Commenta per primo!

“Dipendesse da me, tornerei in campo oggi”. Zlatan Ibrahimovic scalpita ma dovrà aspettare ancora. Il 35enne attaccante svedese sta ancora recuperando dalla rottura del legamento crociato rimediata ad aprile e non tornerà a disposizione di Mourinho prima del nuovo anno. Ma per allora sarà tirato a lucido. “Sto bene – racconta al magazine dello United – Mi sono allenato ogni giorno da quando mi sono operato, non ho fatto vacanze. E quando tornerò a giocare, sarò più forte di prima. Non tornerò per essere quello che sono ma per offrire una versione migliore di me”. Il campo gli manca “ma devo essere paziente – aggiunge – Non bisogna avere fretta, saremo pronti quando saremo pronti. Quando tornero’ a giocare non voglio alibi del tipo ‘è appena rientrato, è la sua prima partita’. No, voglio sentire la stessa pressione di prima, non vedo l’ora che arrivi quel momento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy