Inter, senti Marcelino: “Kondogbia pilastro imprescindibile del Valencia”

Inter, senti Marcelino: “Kondogbia pilastro imprescindibile del Valencia”

Il tecnico degli spagnoli elogia l’ex centrocampista nerazzurro

di Redazione ITASportPress

L’allenatore del Valencia Marcelino, nella conferenza stampa odierna, ha parlato del centrocampista francese in prestito dall’Inter. In vista della prossima stagione, gli spagnoli potrebbero riscattare Kondogbia viste le recenti ottime prestazioni.

TRASFORMAZIONE – Geoffrey Kondogbia è diventato in poco tempo una pedina fondamentale nel centrocampo del Valencia. Quello che era stato un giocatore spaesato e indeciso in campo con la maglia dell’Inter per due stagioni, è diventato, o meglio, è tornato ad essere una vera e propria diga in mezzo al campo come ai tempi del Monaco quando i nerazzurri avevano investito una cifra superiore ai 30 milioni per portarlo a Milano. In estate era andato in scena lo scambio tra il club spagnolo e quello nerazzurro tra Cancelo e appunto il centrocampista francese. Fin da subito il classe ’93 aveva convinto il Valencia affermandosi a buon livello cosa che l’ala portoghese invece ha fatto solo successivamente nell’Inter.

LEADER – Come confermato dal tecnico degli spagnoli Marcelino, Kondogbia è senza dubbio diventato un punto di riferimento per la squadra. Per la prossima stagione, infatti, gli iberici puntano fortemente su di lui e per portare il giocatore a titolo definitivo al Valencia non dovrebbero esserci problemi in quanto la volontà del club è piuttosto chiara come dimostrano le parole dell’allenatore: “Con me la società discute di situazioni sportive, mai di quelle contrattuali. Poi, ovviamente, non c’è nessuno nell’ambiente del Valencia che dubiti che Kondogbia sia un pilastro imprescindibile per avere una squadra con un potenziale maggiore il prossimo anno”.

La sfortunata autorete di Kondogbia in amichevole

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy