Juventus, erede di Allegri: Agnelli sogna Zidane

Juventus, erede di Allegri: Agnelli sogna Zidane

L’attuale allenatore del Real Madrid potrebbe tornare in bianconero

Commenta per primo!

Una Liga, due Champions League e altrettante Supercoppa Uefa e Mondiali per Club, oltre alla Supercoppa di Spagna: la carriera da allenatore di Zinedine Zidane è iniziata in maniera perfetta. I tanti successi ottenuti sulla panchina del Real Madrid dal tecnico francese hanno spazzato via tutte le perplessità sulle sue qualità da allenatore, ma l’addio potrebbe essere imminente. L’inizio di questa stagione non è stato esaltante, per usare un eufemismo, e non sarebbe sorprendente un addio a giugno. Secondo il Corriere della Sera, la Juventus, club in cui ha militato da calciatore Zizou, sta pensando proprio a quest’ultimo per raccogliere l’eredità di Massimiliano Allegri. Il Pallone d’Oro 1998 è il sogno di Andrea Agnelli, presidente dei bianconeri: sulla panchina dei Blancos andrebbe Joachim Loew, attuale commissario tecnico della Germania.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy