Juventus, Marotta lancia l’allarme procuratori: “Sono molto esosi”

Juventus, Marotta lancia l’allarme procuratori: “Sono molto esosi”

“Bisogna calmierare il ruolo di questi professionisti”

Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, lancia l’allarme sui procuratori attraverso i taccuni de La Gazzetta dello Sport: “Quando una società si trova a confrontarsi con altre concorrenti, soprattutto con le big europee, giocoforza è costretta ad accettare richieste fuori da ogni logica. Bisogna calmierare il ruolo di questi professionisti, che sono seri, ma anche molto esosi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy