Juventus, Paratici corteggia due talenti osservati in Champions League

Juventus, Paratici corteggia due talenti osservati in Champions League

Il dirigente bianconero li corteggia da tempo

di Redazione ITASportPress

Tanti i giocatori emergenti in questo momento messisi in vetrina in Champions League. La Juventus ne segue diversi e gli obiettivi più importanti sono due: Ndombelè del Lione e Gedson Fernandes del Benfica. Il primo ha 22 anni, è corteggiato anche dal City di Guardiola che lo prenderebbe già a gennaio. Il Lione lo valuta fra i 40 e i 50 milioni, la Juve resta sull’obiettivo. Grandissimo interesse ha suscitato la prestazione di Gedson Fernandes contro il Bayern. Gli osservatori della Juve a Monaco per vedere il terzino Grimaldo, in realtà hanno poi dirottato l’attenzione di Paratici sul diciannovenne centrocampista portoghese del Benfica che è entrato nella ripresa da veterano. Grande qualità e quantità. I riflettori sono accesi, non c’è solo la Juve, ha una clausola rescissoria da 120 milioni. Fra i giovani, anche se già esperto, c’è anche Rabiot, 23 anni, che non vuole rinnovare con il Psg. La Juve c’è, ma non in pole position.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy