Milan, l’ex Pato: “Volevo restare per sempre rossonero. Adesso sogno la Germania”

Milan, l’ex Pato: “Volevo restare per sempre rossonero. Adesso sogno la Germania”

Il brasiliano ha riavvolto il nastro parlando della sua esperienza a Milano

di Redazione ITASportPress

Ci sono ancora tifosi del Milan nostalgici quando pensano ai colpi di classe di Alexandre Pato. Il brasiliano è rimasto però poco a San Siro prendendo poi altre strade. Pato è tornato a parlare del futuro, ma anche del suo rapporto col Milan. Ecco quanto riportato da milannews.it: “Non vedrei problemi nell’andare a giocare in Portogallo, Francia o Germania. Tutto sta nell’adattarsi allo stile di gioco, a socializzare con i compagni e la città. Sono questi i fattori ai quali devi pensare quando ti presentano una nuova opportunità. Mi piacerebbe andare in Bundesliga o comunque avere una nuova opportunità in Europa. Ma nel calcio è difficile fare ed avere dei piani, io per esempio credevo di restare al Milan tutta la vita ma non è andata così”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy