Napoli, l’ex Bruscolotti su Berenguer: “Non è una grave perdita”

Napoli, l’ex Bruscolotti su Berenguer: “Non è una grave perdita”

“Poteva essere utile perché può ricoprire più ruoli, ma non è un fenomeno”

Giuseppe Bruscolotti, ex giocatore del Napoli, commenta così, ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, il mancato arrivo di Alex Berenguer, con quest’ultimo che è stato ceduto dall’Osasuna al Torino: “Doveva venire, ma con tutto il rispetto per Berenguer non è certo una perdita. Magari ne arriva uno più forte. Poteva essere utile perché può ricoprire più ruoli, ma non è un fenomeno. E’ stata semplicemente un’operazione di mercato: ognuno va per la sua strada, le società cedono al miglior offerente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy