Siracusa, ceduto Magnani al Perugia ma sotto c’è la Juventus

Siracusa, ceduto Magnani al Perugia ma sotto c’è la Juventus

Una operazione di mercato importante per il giovane difensore che approda in Serie B

di Redazione ITASportPress

Operazioni in uscita del Siracusa che ha ceduto al Perugia il difensore Giangiacomo Magnani. La società AC Perugia Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Siracusa Calcio per l’acquisizione del diritto alle prestazione sportive del calciatore Giangiacomo Magnani. Il difensore arriva a Perugia a titolo definitivo firmando un contratto che lo lega ai colori biancorossi fino al 30 giugno 2021. Magnani, nato a Reggio Emilia il 4 ottobre 1995, è cresciuto nel settore giovanile della Reggiana per poi vestire le maglie di Padova (Berretti) e Virtus Verona (Serie D). Nel 2015/206 approda al Lumezzane (Lega Pro) dove colleziona 28 presenze. Da quest’anno è al Siracusa dove in questa prima parte di stagione ha giocato 19 gare realizzando un goal.  Questo il comunicato del club umbro.

L’importante operazione di mercato è stata condotta dal direttore sportivo Antonello Laneri in piena sinergia e collaborazione con la Juventus, società che, con lo stesso Perugia, trattiene buonissimi rapporti così come con il presidente del Siracusa Gaetano Cutrufo e il vice presidente aretuseo Paolo Giuliano che ha sempre un contatto diretto con il dg Marotta e il suo braccio destro Paratici (come si evince dalla foto).

“Questa operazione – ha detto il presidente Cutrufo – dimostra che la nostra società da tempo opera con i fatti lasciando ad altri il compito di parlare a vanvera e lanciarsi in giudizi affrettati. I risultati del campo, con la quarta posizione in classifica, e l’attenzione che club importanti e blasonati, proprio come il Perugia e la Juventus, hanno nei nostri confronti e dei nostri calciatori sono certamente fatti di rilievo. Ritengo doveroso ringraziare il nostro direttore sportivo Antonello Laneri, a cui mi lega un profondo vincolo di fiducia e di amicizia, per avere, ancora una volta, dimostrato di essere un professionista straordinario”.

“La cessione di Magnani al Perugia – dichiara il vice presidente Giuliano – oltreché renderci tutti felici per la carriera del giocatore dimostra il buon lavoro fatto dal presidente Cutrufo in questi anni, nonché da tutta la società (direttore sportivo in testa) e, qualora ve ne fosse bisogno, la lungimiranza di una società come la Juventus, i cui dirigenti, in particolare Beppe Marotta e Fabio Paratici, seguono il mercato a 360 gradi, non trascurando la Serie C e facendo ben sperare per il futuro di chi investe in una categoria così difficile e dispendiosa…”.

889faf46-2a3e-4b50-9adb-52d0cad9dd33

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy