Siviglia, André Silva da record: si studia il piano per trattenerlo

Siviglia, André Silva da record: si studia il piano per trattenerlo

Con 7 gol in sette partite, gli andalusi non vogliono farsi sfuggire il portoghese, in prestito dal Milan

di Redazione ITASportPress

Nello scorso campionato, André Silva è stato un po’ l’oggetto misterioso della rosa del Milan. Pochi gol e poche presenze hanno convinto la dirigenza rossonera a cederlo in prestito con diritto di riscatto al Siviglia. Tutto questo va a sommarsi anche al suo malcontento, come specificato precedentemente da Gennaro Gattuso in conferenza stampa, di rimanere all’ombra della Madonnina. Ma ora è tutta un’altra storia, con un André Silva stratosferico che sta trascinando il Siviglia a suon di gol: già 7 messi a segno in 7 partite di campionato disputate. Numeri da record per lui, il ché sta convincendo gli andalusi a studiare il piano per trattenere il lusitano. Innanzitutto, il club spagnolo ha speso 3 milioni per il prestito di André Silva e per il riscatto il Milan ne chiede 35. Per acquistare il lusitano, il Siviglia sarebbe intenzionato a spalmare la spesa fino al 2023, pagando i rossoneri 8 milioni e 750mila euro all’anno. Ora bisogna attendere per vedere se da Milano arrivano consensi per questa formula. Solamente in questo modo il Siviglia potrebbe riscattare totalmente André Silva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy