Tolosa, il presidente contro il Barcellona: “Affare Todibo? Sono stati arroganti…”

Tolosa, il presidente contro il Barcellona: “Affare Todibo? Sono stati arroganti…”

Il numero uno del club francese furibondo con i catalani per l’annuncio della firma del giocatore

di Redazione ITASportPress

Succede anche questo quando si tratta di calciomercato. C’è chi sorride e chi, invece, si arrabbia nel vedere un proprio giocatore partire. Sembra essere questo il caso del Tolosa e del suo presidente Olivier Sadran. Dopo l’annuncio odierno del Barcellona della firma di Todibo con i catalani, il patron francese è andato su tutte le furie.

Come scrive Marca, che riporta alcune dichiarazioni del presidente rilasciate a L’Equipe, Sadran è piuttosto seccato per come sono andate le cose nella trattativa che ha portato alla firma del gioiello Todibo, su cui c’era anche la Juventus, con il Barcellona.

ARROGANTI – “Il giocatore è stato mal consigliato e il Barcellona non è stato all’altezza”. Il numero uno del Tolosa, infatti, ha ammesso di aver appreso dalla stampa dell’accordo tra Todibo e il Barcellona. Trattativa che vedrà il difensore accasarsi in blaugrana alla fine di questa stagione. Per Sadran, anche il giovane, però, ha le sue colpe dichiarando che, a suo parere, avrebbe dovuto crescere prima di prendere un impegno di tale portata con un club importante come quello catalano. Allo stesso tempo, il patron ha criticato anche le azioni del Barcellona, accusandola di aver agito con “arroganza”. “Fare quello che ha fatto non è da grande club, anche se legalmente ha il diritto di farlo”. E su Todibo, poi ha aggiunto: “È un giocatore che ha molta qualità ma che non ha quasi nessuna esperienza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy