VERSIONE MOBILE
 Venerdì 19 Settembre 2014
CATANIA NEWS
CATANIA NEWS

CATANIA, a Torino per un doppio riscatto. Maran sceglie il modulo

08.03.2013 10:45 di Giorgio Coco Twitter: @Giorgio__Coco  articolo letto 1271 volte

La partita che il Catania, domenica, andrà ad affrontare allo Juventus Stadium, non si può assolutamente definire una gara come le altre, considerando ciò che è accaduto all’andata al Massimino e il momento storico nel quale imperversano i rossazzurri. Sono ancora sotto gli occhi di tutti gli “orrori” commessi dal “tridente” Gervasoni-Maggiani-Rizzoli, che hanno obiettivamente incanalato la gara verso una determinata direzione e regalato notti insonni ai tifosi etnei. I ragazzi di Maran, inoltre, sono reduci dall’incubo domenicale vissuto contro l’Inter, che li ha visti figuranti nella rocambolesca rimonta da parte dei nerazzurri, culminata con il goal vittoria al 92’. Un boccone molto amaro da digerire, ma un risultato positivo in casa della Juventus potrebbe rappresentare il pronto riscatto dopo la debacle del Massimino, sia per la caratura dell’avversario che per l’importanza che assumerebbero i punti conquistati allo Juventus Stadium. L’impegno a Torino non sarà certamente dei più semplici, dato che i bianconeri, anche in Champions contro il Celtic, hanno dimostrato spietatezza e cinismo, caratteristiche tipiche da big europea. Contro il Catania, però, sarà un’altra partita perché, pur avendo effettuato il turnover nell’impegno di coppa, Conte dovrà gestire un gruppo abbastanza stanco sotto l’aspetto psico-fisico, reduce dai due importanti impegni ravvicinati con Napoli e Celtic. Gli etnei, inoltre, hanno il vantaggio di poter giocare con quella spensieratezza e tranquillità di chi sa di aver già raggiunto il proprio obiettivo, aspetto che potrebbe risultare l’arma in più contro una squadra che non può permettersi di perdere punti per strada. I bianconeri hanno evidenziato di non essere la corazzata impenetrabile della scorsa stagione e, la sconfitta casalinga con la Sampdoria, ha palesato le difficoltà della Vecchia Signora nelle ripartenze e nelle offensive costruite sulle fasce, punti di forza dei rossazzurri. Il Catania, indubbiamente, non può commettere l’errore di partire già sconfitto e nel viaggio verso Torino, sarà accompagnato da più di una motivazione, consapevole che un risultato positivo restituirebbe morale e permetterebbe di rimanere aggrappati al treno che viaggia verso Europa. Per quanto riguarda l'11 che mister Maran metterà in campo ancora non ci sono certezze. Purtroppo a Torino mancheranno Barrientos, Bergessio e Legrottaglie oltre a Capuano. Il mister trentino deve fare una scelta tattica: 3-5-2 o 4-3-3?. La speranza di recuperare "Pitu" esiste ancora ma è appesa a un filo sottile. Almiron invece ci sarà. 


Altre notizie - Catania News
Altre notizie
 

L'OCCHIO DEL GABBIANO - G. SPINESI: "CATANIA, FRA 4 GIORNATE CAPIRÒ ALCUNE COSE. SANNINO OK, LETO IRRISPETTOSO"

L'ex calciatore del Catania, Gionatha Spinesi, prosegue la sua collaborazione con Itasportpress.it curando la rubrica "L'occhio del Gabbiano". Perdere a Perugia ci può stare specie in un momento in cui la compagine umbra vola sulle ali dell’entus...

CATANIA, SANNINO VENERDÌ IN SALA STAMPA

Il Catania vuole battere il Modena per imboccare la strada giusta e risalire in classifica. La squadra oggi ha svolto la...

ARSENAL, RESTA IMMUTATO L'INTERESSE PER CASILLAS

Non si placano le voci di mercato che vogliono Iker Casillas (33) pronto a lasciare il Real Madrid. Il portiere...

MILAN, PASSI IN AVANTI PER IL RINNOVO DI DE JONG

Legato al Milan da un contratto in scadenza al termine di questa stagione, il centrocampista olandese Nigel de Jong potrebbe...

ESCLUSIVA- MODENA, CALIENDO: "DOPO IL PALERMO VOGLIAMO BATTERE ANCHE IL CATANIA. NO AI PROCLAMI DI SANNINO"

Il Modena dopo aver conquistato la prima vittoria in campionato ha ritrovato entusiasmo e vuole continuare la striscia...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 Settembre 2014.
 
Milan 6
 
Juventus 6
 
Roma 6
 
Inter 4
 
Sampdoria 4
 
Atalanta 4
 
Hellas Verona 4
 
Lazio 3
 
Napoli 3
 
Udinese 3
 
Chievo Verona 3
 
Cesena 3
 
Cagliari 1
 
Palermo 1
 
Genoa 1
 
Fiorentina 1
 
Torino 1
 
Sassuolo 1
 
Parma 0
 
Empoli 0

   ITA Sport Press Norme sulla privacy