VERSIONE MOBILE
 Sabato 23 Maggio 2015
CATANIA NEWS
CATANIA NEWS

CATANIA, Andujar: "Contro la Juve serve la partita perfetta. Abbiamo provato sia la difesa a tre, sia quella a quattro"

07.03.2013 14:44 di Andrea Carlino Twitter: @acarlino85  articolo letto 885 volte
CATANIA, Andujar: "Contro la Juve serve la partita perfetta. Abbiamo provato sia la difesa a tre, sia quella a quattro"

Conferenza stampa a Torre del Grifo per il portiere del Catania, Mariano Andujar. Queste le sue parole raccolte da Itasportpress.it: "Juventus? La gara d'andata è ormai chiusa per noi. Affrontiamo la squadra più in forma del campionato e tra le più forti d'Europa. Giocare contro di loro è uno stimolo, dobbiamo fare la gara perfetta per portare a casa qualcosa dopo la sconfitta pesante contro l'Inter. Gli errori arbitrali dell'andata? Per me è un capitolo chiuso. Tutti ricordiamo cosa è successo, ma non si può pensare sempre a quelle cose. La sconfitta contro l'Inter? C'è rabbia e rammarico. Sappiamo che abbiamo perso un perso un treno importante, ma non cambia nulla. Abbiamo sbagliato tutto nel secondo tempo, ma andiamo avanti e pensiamo a non farli più. Per quanto mi riguarda io mi farò trovare sempre pronto e farò attenzione alle conclusioni da fuori area dato che con Pirlo e Pogba, i bianconeri sono sempre pericolosi. Difesa a tre o quattro? Se giocassimo a tre, i terzini avranno compiti più offensivi. Ieri abbiamo provato sia la difesa a tre sia a quattro ed oggi proveremo altrettanto. Buffon? Rimane per me il miglior della storia. Ieri ha fatto una parata incredibile. Un esempio per il mio ruolo. Argentina? Mi auguro di conquistarmi il posto da titolare, ma Romero è bravo. Ormai sono cinque anni che faccio parte della seleccion. Spero di guadagnarmi il posto, ma se non fosse così, sarei lo stesso contento".


Altre notizie - Catania News
Altre notizie
 

REAL MADRID, I NUOVI "GALACTICOS": 130 MILIONI SUL MERCATO (FOTO)

REAL MADRID, i nuovi "galacticos": 130 milioni sul mercato (FOTO)Vincere aiuta a vincere, si dice. Verissimo, ma in certe parti del mondo del calcio chi vince dovrà continuare a vincere, o dovrà andare via: ne sa qualcosa Carlo Ancelotti, prossimo all'esonero da parte del Real Madrid dopo che l'anno scorso aveva conquista...

CATANIA, L'AGONIA È TERMINATA. SUBITO LA RICOSTRUZIONE

CATANIA, l'agonia è terminata. Subito la ricostruzioneÈ finita! No, il Catania non ha conquistato la promozione in Serie A, ma solamente la possibilità di giocare il...

JUVENTUS, MERCATO SCATENATO: SI CHIUDE PER ALLAN

JUVENTUS, mercato scatenato: si chiude per AllanE' una Juventus sempre più scatenata sul mercato quella che ci racconta la cronaca degli ultimi giorni. Grazie...

UDINESE, DS GIARETTA: "IPOTESI PRESTITO PER SCUFFET"

UDINESE, ds Giaretta: "Ipotesi prestito per Scuffet"Ai microfoni di TMW il direttore sportivo dell'Udinese, Cristiano Giaretta, conferma la possibile uscita di Simone...

ESCLUSIVA- JUVENTUS, L'EX MÖLLER: "KHEDIRA UN GRANDE COLPO"

ESCLUSIVA- JUVENTUS, l'ex Möller: "Khedira un grande colpo"L’ex centrocampista della Juventus, Andreas Möller ai microfoni di Itasportpress.it ha detto la sua sul momento...

ESCLUSIVA- LAZIO, L'EX BALLOTTA: "DERBY APERTO E LA SCONFITTA IN COPPA NON PENALIZZA I LAZIALI"

ESCLUSIVA- LAZIO, l'ex Ballotta: "Derby aperto e la sconfitta in coppa non penalizza i laziali"Marco Ballotta, ex portiere della Lazio ha analizzato ai nostri microfoni il prossimo match della squadra di Pioli contro la...

RUSSIA, AL VIA OGGI LA 29' GIORNATA DI CAMPIONATO

RUSSIA, al via oggi la 29' giornata di campionatoComincia con i tre anticipi di oggi la 29' giornata della Prem'er Liga Russa, che si concluderà con i due...
 
Juventus 83
 
Roma 67
 
Lazio 66
 
Napoli 63
 
Fiorentina 58
 
Genoa 56
 
Sampdoria 54
 
Inter 52
 
Torino 51
 
Milan 46
 
Palermo 46
 
Hellas Verona 44
 
Sassuolo 43
 
Chievo Verona 42
 
Empoli 41
 
Udinese 41
 
Atalanta 36
 
Cagliari 28
 
Cesena 24
 
Parma 17*
Penalizzazioni
 
Parma -7

   ITA Sport Press Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.