Catania, è record storico di vittorie in trasferta. Tutti i numeri

Catania, è record storico di vittorie in trasferta. Tutti i numeri

Un primato clamoroso, frutto di una mentalità solida e vogliosa di successi, come non si vedeva da anni

di Redazione ITASportPress

“Vorrei essere ricordato come il tecnico della promozione in Serie B, invece che quello che ha vinto più gare in trasferta con il Catania”.

L’allenatore Cristiano Lucarelli, dopo la vittoria a Siracusa (campo neutro) contro l’Akragas, mira al bersaglio grosso, ma l’impresa del Catania è da sottolineare: mai nessuna squadra rossazzurra dal 1946 ad oggi era riuscita a vincere 10 gare lontano dal Massimino.

Un primato clamoroso, frutto di una mentalità solida e vogliosa di successi, come non si vedeva da anni.

Come non dimenticare le sconfitte rovinose degli ultimi anni tra A, B e Serie C. Quest’anno, tranne rare eccezioni (su tutte il 5-0 contro il Monopoli) il Catania ha cambiato marcia, eccome.

Da Brindisi fino a Siracusa, sono dieci le vittorie per la squadra di Lucarelli.

Tanti successi pesanti: dallo 0-1 contro il Cosenza a quello contro la Juve Stabia, passando per quello contro il Siracusa; tutte e tre firmate da Andrea Mazzarani. Poi il tris alla Virtus Francavilla, quello al Rende e al Fondi, le due reti alla Fidelis Andria e addirittura la ‘manita’ alla Paganese. Nelle nove trasferte il Catania ha segnato ben 26 reti con soltanto 4 reti subite. Sono 7 le volte in cui la porta di Matteo Pisseri è rimasta inviolata. Meglio della stagione del 2005-2006, in Serie B, che poi è culminata con la conquista della promozione in Serie A e quella, nel Campionato Nazionale Dilettanti, nel 1994-1995, che si è conclusa con l’approdo in Serie C2.

RUOLINO ESTERNO A CONFRONTO

Serie C 2017/18, girone C – Le dieci vittorie esterne del Catania

Domenica 17/9/2017 – Stadio “Franco Fanuzzi”, Brindisi – 4ª giornata
Virtus Francavilla-Catania 0-3: pt 40° Lodi su rigore; st 21° Russotto, 49° Djordjevic.
Sabato 30/9/2017 – Stadio “San Vito-Luigi Marulla”, Cosenza – 6ª giornata
Cosenza-Catania 0-1: pt 11° Mazzarani.
Sabato 14/10/2017 – Stadio “Nicola De Simone”, Siracusa – 9ª giornata
Siracusa-Catania 0-1: st 18° Mazzarani.
Martedì 7/11/2017 – Stadio “Marcello Torre”, Pagani – 13ª giornata
Paganese-Catania 2-5: pt 32° Regolanti; st 4° Di Grazia, 17° Ripa, 33° Lodi, 37° Scarpa su rigore, 41° Aya, 44° Lodi su rigore.
Sabato 18/11/2017 – Stadio “Romeo Menti”, Castellammare di Stabia – 15ª giornata
Juve Stabia-Catania 0-1: st 49° Mazzarani.
Domenica 17/12/2017 – Stadio “Marco Lorenzon”, Rende – 19ª giornata
Rende-Catania 0-3: pt 29° Curiale; st 10° Ripa su rigore, 26° Ripa.
Sabato 23/12/2017 – Stadio “Domenico Purificato”, Fondi – 20ª giornata
Racing Club Fondi-Catania 1-3: pt 17° Fornito, 32° Curiale; st 17° Ripa, 35° Galasso.
Domenica 4/2/2018 – Stadio “Degli Ulivi”, Andria – 24ª giornata
Fidelis Andria-Catania 0-2: st 8° Ripa, 34° Mazzarani.
Sabato 31/3/2018 – Stadio “Nicola Ceravolo”, Catanzaro – 33ª giornata
Catanzaro-Catania 0-4: st 3° Barisic, 8° Curiale, 40° Ripa, 46° Porcino.
Domenica 15/4/2018 – Stadio “Nicola De Simone”, Siracusa – 35ª giornata
Akragas-Catania 1-3: pt 33° Lodi; st 48° Barisic, 50° Mazzarani, 59° Pastore.

Ecco tutti i primati della squadra rossazzurra, così come segnalato dalla pagina Facebook ufficiale della società etnea.

30739608_10216005853523332_6538291472762929152_n

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy