CATANIA, ecco le migliori plusvalenze dal ritorno in A

CATANIA, ecco le migliori plusvalenze dal ritorno in A

di Redazione ITASportPress

Il Catania si è sempre contraddistinto, durante le sessioni di mercato, per la capacità di acquistare low cost giocatori di grande capacità tecnica, la cui rivendita futura ha fruttato importanti plusvalenze. Vediamo nel dettaglio le 5 migliori plusvalenze dell’era Pulvirenti:

Juan Manuel Vargas: il giocatore peruviano, arrivato a Catania nella stagione 2006/07, fu pagato 400 mila euro dal Colon, società argentina, e fu rivenduto 3 stagioni dopo alla viola dei Della Valle per la cifra di 12 milioni di euro fruttando così una plusvalenza di 11.6 milioni.

Jorge Martinez: l’uruguaiano arrivò dal Nacional nell’indifferenza generale per “soli” 2 milioni di euro. Il giocatore fece però capire subito di che pasta fosse fatto, facendo impazzire le difese di tutta Italia. Fu rivenduto 3 stagioni dopo alla Juventus per 12 milioni portando nelle casse della società una plusvalenza di 10 milioni di euro.

Matias Silvestre: l’ex Boca Juniors arrivò a Catania durante il mercato di riparazione di Gennaio per la cifra di 1.5 milioni di euro. Tre anni dopo, il suo passaggio al Palermo fece infuriare tutti i tifosi rosso azzurri ma, grazie agli 8 milioni sborsati da Zamparini, fruttò una plusvalenza di ben 6.5 milioni.

Alejandro Gomez:Arrivò alla corte etnea sotto l’egida di Lo Monaco per 2.5 milioni di euro pagati al San Lorenzo. Due estati fa fu rivenduto al Metalist, squadra ucraina, per 7 milioni di euro, cifra ritenuta dai più nettamente inferiore rispetto al reale valore del giocatore argentino.

Mariano Izco: questa forse la plusvalenza più incredibile non tanto per il suo valore finanziario ma per quello tecnico. Izco arrivò a Catania nel 2006 e l’anno precedente militava nella Serie C argentina. Arrivò a Catania per soli 60 mila euro e, grazie alla cessione dello scorso anno al Chievo per 3 milioni, ha fruttato 2.94 milioni di euro alla società di Torre del Grifo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy