Catania, Lo Monaco: “L’attacco sarà rivisto. Rigoli non si tocca. Lodi? Porte aperte, ma…”

Catania, Lo Monaco: “L’attacco sarà rivisto. Rigoli non si tocca. Lodi? Porte aperte, ma…”

Le parole dell’amministratore delegato del club rossazzurro in un’intervista a “La Sicilia”.

Commenta per primo!

Lunga intervista a “La Sicilia” dell’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco. Ecco i passaggi più significativi: “Amo Catania, altrimenti non sarei tornato, mi arrabbio quando subisce torti e ingiustizie, sono il primo a contestarlo. Paolucci, Calil, Russotto, Piscitella stanno attraverso un periodo balordo. In avanti il Catania ha pause tremende. Il reparto sarà rivisto. Lodi? Ha già richieste da altre squadre di B. Noi siamo pronti ad accoglierlo a braccia aperte. Rigoli? Non si discute, mai pensato di cambiarlo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy