Catania, Lucarelli: “Perso senza subire un tiro in porta ma la possiamo ribaltare”

Catania, Lucarelli: “Perso senza subire un tiro in porta ma la possiamo ribaltare”

L’analisi del tecnico rossazzuro al Franchi

di Redazione ITASportPress

Cristiano Lucarelli analizza così la sconfitta del Catania Siena ai microfoni di Rai Sport: “I bianconeri hanno vinto senza tirare in porta e tornare a casa così fa male. Perso per un nostro errore e resta un grande amaro in bocca. Siamo però fiduciosi per il ritorno e ci proveremo. Il calcio non ammette errori, abbiamo creato tantissimo e sprecato anche molto. Comunque la possiamo ribaltare a Catania. Tatticamente non so come giocheremo al Massimino ma abbiamo tante soluzioni. Oggi la squadra ha tenuto benissimo il campo ma dobbiamo essere più efficaci sotto porta. Lodi? Veniva da un infortunio ed è stato un mese fermo, poi due partite in 2 giorni e il matrimonio e non aveva il ritmo giusto stasera. Manneh? Era a digiuno per il Ramadan e non potevo utilizzarlo per 90 minuti”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy