VERSIONE MOBILE
 Mercoledì 1 Ottobre 2014
CATANIA NEWS
CATANIA NEWS

CATANIA, Marchese: "Contro il Napoli vogliamo tre punti. Rinnovo? Ancora nessuna firma ma..."

20.09.2012 15:13 di Claudio Salvia  articolo letto 969 volte

Terzo giorno di lavoro in casa Catania in vista dell’affascinante sfida di domenica contro il Napoli capolista. A Torre del Grifo, prima della seduta d’allenamento pomeridiana, si è presentato in sala stampa il difensore rossazzurro, Giovanni Marchese. Tema caldo della conferenza è stato quello legato al suo rinnovo di contratto. Il giocatore ha poi analizzato il match di campionato contro i partenopei, soffermandosi sulle qualità degli avversari. Queste le sue dichiarazioni raccolte da Itasportpress.it: “Ho un bellissimo ricordo della sfida dell’anno scorso contro il Napoli, grazie al mio gol riuscimmo ad ottenere una grandissima vittoria. Anche questa volta faremo il massimo per portare a casa i tre punti e far felici i tifosi. Siamo consapevoli dei nostri mezzi, ma sappiamo di incontrare una squadra forte e ben organizzata, composta da ottimi giocatori. Tuttavia anche loro ci dovranno temere, abbiamo una gran voglia di fare bene davanti il nostro pubblico. Oggi vedremo la loro partita di Europa League per studiarli meglio. In questi giorni abbiamo analizzato gli errori della partita di Firenze per poterci migliorare. Dobbiamo ancora mettere a punto alcuni aspetti, non solo in fase difensiva. Purtroppo è stata una partita storta, non abbiamo avuto occasioni limpide. Abbiamo sbagliato l’approccio alla gara perché potevamo benissimo giocarci la partita, così com’è stato a Roma. Il mister ci ha detto di rimboccarci le maniche e ripartire dagli aspetti positivi delle prime due partite. Noi pensiamo a fare bene domenica dopo domenica, è inutile pensare al futuro. Sono contento delle mie prestazione sinora, è stata una grandissima emozione segnare all’Olimpico. Il nostro obiettivo è quello di ripetere quanto di buono fatto la scorsa stagione e magari fare ancora meglio, non ci poniamo alcun limite. Il mio rinnovo? Stimo moltissimo la società e loro stimano me. Se non firmo il contratto adesso non significa che non lo firmerò. La mia volontà è quella di continuare a giocare a Catania, in cui mi trovo benissimo. Al momento non c’è alcuna firma sul contratto ma presto può arrivare”.


Altre notizie - Catania News
Altre notizie
 

L'OCCHIO DEL GABBIANO - G. SPINESI: "CATANIA, COL PESCARA ECCO COSA HA FUNZIONATO E COSA NO. TRASFERTA FROSINONE PIÙ DIFFICILE DI PERUGIA"

L'ex calciatore del Catania, Gionatha Spinesi, prosegue la sua collaborazione con Itasportpress.it curando la rubrica "L'occhio del Gabbiano" La cosa più importante da fare col Pescara era conquistare i tre punti. Il Catania ci è riuscito seppur...

CATANIA, MARTINHO IN SALA STAMPA

Il rendimento del brasiliano Raphael Martinho è sceso nelle ultime partite dopo un ottimo avvio. Domani l'ex...

LIVERPOOL, A GENNAIO HAMSIK POTREBBE ESSERE LA SORPRESA

La clamorosa indiscrezione è lanciata dal sito spagnolo 'Fichajes' e rilanciata anche, con l'uso di fonti...

PARMA, ALLARME RIENTRATO PER MENDES

Ripresa degli allenamenti in casa Parma: Biabiany, Cassani e Paletta sono rimasti ancora a riposo, mentre Bidaoui e...

ESCLUSIVA - N. SONETTI ANALIZZA LA B: "PERUGIA IN VETTA È UNA SORPRESA. QUANTO FATICANO LE TRE RETROCESSE! CATANIA, ECCO PERCHÈ CON SANNINO VOLERAI"

 Nedo Sonetti nella lunga sua carriera di allenatore ha vinto molti campionati di Serie B. Il mister di Piombino ha...

ESCLUSIVA - JUVENTUS, N. AMORUSO: "ECCO COME SI BATTE L'ATLETICO. VIETATO PENSARE ALLA ROMA, ALTRIMENTI SARÀ BRUTTA FIGURA"

L’ex attaccante della Juventus Nicola Amoruso è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Ottobre 2014.
 
Juventus 15
 
Roma 15
 
Udinese 12
 
Sampdoria 11
 
Inter 8
 
Milan 8
 
Hellas Verona 8
 
Napoli 7
 
Lazio 6
 
Fiorentina 6
 
Genoa 5
 
Torino 5
 
Cesena 5
 
Cagliari 4
 
Chievo Verona 4
 
Atalanta 4
 
Empoli 3
 
Parma 3
 
Palermo 3
 
Sassuolo 3

   ITA Sport Press Norme sulla privacy