VERSIONE MOBILE
 Venerdì 31 Ottobre 2014
CATANIA NEWS
CATANIA NEWS

CATANIA, Marchese: "Potevamo anche lottare per la Champions"

22.03.2012 16:06 di Manuela Puglisi  articolo letto 1489 volte

Il difensore del Catania, Giovanni Marchese, ha realizzato il suo primo gol in serie A al Napoli nel match del girone di andata al Massimino. Il calciatore di Delia a pochi giorni dalla partita al San Paolo con la squadra partenopea è intervenuto in conferenza stampa a Torre del Grifo. Queste le dichiarazioni raccolte da Itasportpress.it.
"Contro il Napoli, come per tutte le altre gare, non importa il modulo con il quale scenderemo in campo, questo lo deciderà il mister. Noi dobbiamo solo dare il massimo. Non penso sia una cosa buona chiuderci per fermare i tre davanti. Potrebbero segnare in qualsiasi momento, bisogna solo giocare una partita alla pari. All'andata entrambe le squadre hanno giocato a viso aperto, è stata davvero una bella partita e al San Paolo domenica non sarà da meno. Giocare in uno stadio così ha sempre un certo fascino, e i tifosi tengono molto alle sorti della loro squadra. Sarà una gara tosta, le loro energie saranno tutte per il campionato e per la finale di Coppa Italia contro la Juventus. Vorranno sicuramente fare tutto ciò che di buono è stato fatto anche la scorsa stagione, quindi anche per loro saranno 10 finali da giocare fino alla fine, ma per noi questo non deve cambiare nulla.
Obittivo sesto posto? Puntiamo ai 50 punti, dopo si vedrà. Si spera a qualcosa in più, noi ci crediamo. Stiamo facendo bene ed esprimendo un buon calcio. Con la fiducia tutto potrà essere più facile. L'Europa potrebbe portare alla nostra società prestigio e visibilità, sarebbe un riconoscimento per il buon lavoro svolto. E pensare che se non avessimo perso dei punti per strada, si sarebbe parlato addirittura di Champions. Andiamo avanti carichi per quello che stiamo dimostrando e facendo, saranno 10 finali da qui alla fine."


Altre notizie - Catania News
Altre notizie
 

SALASSO CALCIO: ECCO QUANTO PERDERANNO I CLUB DOPO I TAGLI DELLO STATO

Venti milioni di taglio dei contributi per il calcio italiano. È questa la decisione presa dal Coni al termine della riunione informale del Consiglio Naizonale, alla quale ha preso parte anche Maurizio Beretta, vicepresidente vicario della Figc, che ha preferito non commen...

CATANIA, AD AVELLINO ATTENTO AL LUPO

Il Catania è già in Irpinia dove sta preparando la partita contro l’Avellino che presenta moltissime...

JUVENTUS, LICHTSTEINER PUÒ ANDARE VIA GRATIS: IL PSG STA ALLA FINESTRA

Continua ad essere in bilico il futuro di Stephan Lichtsteiner, esterno destro 30enne della Juventus e della nazionale...

DE SANCTIS, RIAVVICINARE NAPOLI E ROMA

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - "Dobbiamo recepire il messaggio della madre di Ciro Esposito e far sì che una tragedia...

ESCLUSIVA- JUVENTUS, L'EX ZOFF: "SCONFITTA COL GENOA DOVUTA A UN EPISODIO SFORTUNATO MA..."

L'ex portiere della Juventus, Dino Zoff dice la sua ai microfoni di Itasportpress.it sulla squadra bianconera dopo la...

ESCLUSIVA- BAYERN-BORUSSIA IL DOPPIO EX KOHLER: "BAVARESI FAVORITI MA A MONACO IL BORUSSIA NON PERDERÀ"

Jurghen Kohler ex difensore del Borussia Dortmund, club con cui ha vinto due titoli nazionali e una Champions League a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Ottobre 2014.
 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Lazio 16
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Hellas Verona 12
 
Torino 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

   ITA Sport Press Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.