Sabato 26 Luglio 2014
CATANIA NEWS
Daily Network
© 2014
CATANIA NEWS

CATANIA, Marchese: "Potevamo anche lottare per la Champions"

22.03.2012 16:06 di Manuela Puglisi  articolo letto 1457 volte

Il difensore del Catania, Giovanni Marchese, ha realizzato il suo primo gol in serie A al Napoli nel match del girone di andata al Massimino. Il calciatore di Delia a pochi giorni dalla partita al San Paolo con la squadra partenopea è intervenuto in conferenza stampa a Torre del Grifo. Queste le dichiarazioni raccolte da Itasportpress.it.
"Contro il Napoli, come per tutte le altre gare, non importa il modulo con il quale scenderemo in campo, questo lo deciderà il mister. Noi dobbiamo solo dare il massimo. Non penso sia una cosa buona chiuderci per fermare i tre davanti. Potrebbero segnare in qualsiasi momento, bisogna solo giocare una partita alla pari. All'andata entrambe le squadre hanno giocato a viso aperto, è stata davvero una bella partita e al San Paolo domenica non sarà da meno. Giocare in uno stadio così ha sempre un certo fascino, e i tifosi tengono molto alle sorti della loro squadra. Sarà una gara tosta, le loro energie saranno tutte per il campionato e per la finale di Coppa Italia contro la Juventus. Vorranno sicuramente fare tutto ciò che di buono è stato fatto anche la scorsa stagione, quindi anche per loro saranno 10 finali da giocare fino alla fine, ma per noi questo non deve cambiare nulla.
Obittivo sesto posto? Puntiamo ai 50 punti, dopo si vedrà. Si spera a qualcosa in più, noi ci crediamo. Stiamo facendo bene ed esprimendo un buon calcio. Con la fiducia tutto potrà essere più facile. L'Europa potrebbe portare alla nostra società prestigio e visibilità, sarebbe un riconoscimento per il buon lavoro svolto. E pensare che se non avessimo perso dei punti per strada, si sarebbe parlato addirittura di Champions. Andiamo avanti carichi per quello che stiamo dimostrando e facendo, saranno 10 finali da qui alla fine."


Altre notizie - Catania News
Altre notizie
 

SORPRESA: LA SERIE A "MINACCIA" LA LIGA

Sono oltre 127 milioni gli spettatori totali nei venticinque campionati più seguiti al mondo nella stagione 2013/14, stando a quanto si evince dalla relazione pubblicata da Pluriconsultoria sulle presenze negli stadi dei principali campionati del pianeta. A guidare la clas...

CATANIA, PERUZZI: "NON PENSO AL MERCATO MA A PORTARE IL CLUB IN A"

Conferenza stampa oggi del terzino del Catania, Gino Peruzzi. Queste le sue dichiarazioni raccolta da Itasportpress.it....

BAYERN MONACO: PIACE VALDES PER LA PORTA

Il Bayern Monaco è alla ricerca di un portiere, come dichiarato dal tecnico Guardiola. Lo spagnolo starebbe pensando,...

GENOA, IL PUNTO DELLA SITUAZIONE: MERCATO, AMICHEVOLI E PROBABILE FORMAZIONE

Ultimo allenamento per il Genoa che domani saluterà Neustift, località austriaca sede del ritiro della squadra...

ESCLUSIVA - CAVASIN: "PER LO SCUDETTO C'È ANCHE LA FIORENTINA. MI ASPETTO UN'OTTIMA STAGIONE DELLA SAMPDORIA. SUL MIO FUTURO..."

Alberto Cavasin, ex mister, tra le altre, di Fiorentina e Sampdoria, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di...

ESCLUSIVA- E. MASTALLI: "LA CONVOCAZIONE DI INZAGHI HA FATTO FELICE MIO FIGLIO. CATANIA? HAI UN'ARMA IN PIÙ PER TORNARE IN A"

L’ex centrocampista del Catania, Ennio Mastalli ai microfoni di Itasportpress.it, ha detto la sua su suo figlio...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Luglio 2014.
 
Juventus 102
 
Roma 85
 
Napoli 78
 
Fiorentina 65
 
Inter 60
 
Parma 58
 
Torino 57
 
Milan 57
 
Lazio 56
 
Hellas Verona 54
 
Atalanta 50
 
Sampdoria 45
 
Genoa 44
 
Udinese 44
 
Cagliari 39
 
Chievo Verona 36
 
Sassuolo 34
 
Catania 32
 
Bologna 29
 
Livorno 25

   ITA Sport Press Norme sulla privacy