Giovedì 17 Aprile 2014
CATANIA NEWS
Daily Network
© 2014
CATANIA NEWS

CATANIA, Marchese: "Potevamo anche lottare per la Champions"

22.03.2012 16:06 di Manuela Puglisi  articolo letto 1429 volte

Il difensore del Catania, Giovanni Marchese, ha realizzato il suo primo gol in serie A al Napoli nel match del girone di andata al Massimino. Il calciatore di Delia a pochi giorni dalla partita al San Paolo con la squadra partenopea è intervenuto in conferenza stampa a Torre del Grifo. Queste le dichiarazioni raccolte da Itasportpress.it.
"Contro il Napoli, come per tutte le altre gare, non importa il modulo con il quale scenderemo in campo, questo lo deciderà il mister. Noi dobbiamo solo dare il massimo. Non penso sia una cosa buona chiuderci per fermare i tre davanti. Potrebbero segnare in qualsiasi momento, bisogna solo giocare una partita alla pari. All'andata entrambe le squadre hanno giocato a viso aperto, è stata davvero una bella partita e al San Paolo domenica non sarà da meno. Giocare in uno stadio così ha sempre un certo fascino, e i tifosi tengono molto alle sorti della loro squadra. Sarà una gara tosta, le loro energie saranno tutte per il campionato e per la finale di Coppa Italia contro la Juventus. Vorranno sicuramente fare tutto ciò che di buono è stato fatto anche la scorsa stagione, quindi anche per loro saranno 10 finali da giocare fino alla fine, ma per noi questo non deve cambiare nulla.
Obittivo sesto posto? Puntiamo ai 50 punti, dopo si vedrà. Si spera a qualcosa in più, noi ci crediamo. Stiamo facendo bene ed esprimendo un buon calcio. Con la fiducia tutto potrà essere più facile. L'Europa potrebbe portare alla nostra società prestigio e visibilità, sarebbe un riconoscimento per il buon lavoro svolto. E pensare che se non avessimo perso dei punti per strada, si sarebbe parlato addirittura di Champions. Andiamo avanti carichi per quello che stiamo dimostrando e facendo, saranno 10 finali da qui alla fine."


Altre notizie - Catania News
Altre notizie
 

L'OCCHIO DEL GABBIANO - G. SPINESI: "CATANIA, GETTARE BASI PER LA B PERCHÈ CON LECCE E PERUGIA E CLUB RETROCESSI DALLA A SARÀ DURISSIMA"

L'ex calciatore del Catania, Gionatha Spinesi, prosegue la sua collaborazione con Itasportpress.it curando la rubrica "L'occhio del Gabbiano". La partita col Milan ha evidenziato le solite lacune del Catania che non riesce a fare gol. Ormai c’è p...

CATANIA, CONTRO LA SAMP NON È ANCORA CERTO SOSTEGNO ULTRÀ

Dirigenza nel mirino dei tifosi che puntano l'indice maggiormente sul presidente del Catania Antonino Pulvirenti e s...

GENOA, PER LA PROSSIMA STAGIONE SI SEGUONO DUE GIOCATORI DEL CATANIA

Il Genoa di Preziosi sta già pensando a rinforzarsi per la prossima stagione e nella lista degli obbiettivi ...

LAZIO, PAGLIA: "STAMPA ASSERVITA A LOTITO"

"Stampa asservita a Lotito. Mercato Lazio? Soffiate di Tare ai cronisti...", sono le parole di Guido Paglia, ex res...

ESCLUSIVA- ÇANI, L'AGENTE: "TRA DIECI GIORNI INCONTRO COL CATANIA PER VALUTARE FUTURO"

Dopo l’esperienza al Carpi, l’attaccante albanese Edgar Çani si è trasferito al Bari con il placet ...

ESCLUSIVA- S. GASPARIN: "CATANIA-SAMP CONDIZIONATA DALLE ASSENZE MA CONTERANNO LE MOTIVAZIONI. MIHAJLOVIC HA FATTO OTTIMO LAVORO E VA CONFERMATO"

In avvicinamento alla sfida del Massimino tra il Catania e la Sampdoria, ai microfoni di Itasportpress.it è intervenut...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 Aprile 2014.
 
Juventus 87
 
Roma 79
 
Napoli 67
 
Fiorentina 58
 
Inter 53
 
Parma 51
 
Torino 48
 
Milan 48
 
Lazio 48
 
Atalanta 46
 
Hellas Verona 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 38
 
Cagliari 33
 
Chievo Verona 30
 
Bologna 28
 
Livorno 25
 
Sassuolo 25
 
Catania 20

   ITA Sport Press Norme sulla privacy