Catania, parla il ds: “Complimenti a mister Sottil per la gestione del gruppo. Sul Girone C…”

Catania, parla il ds: “Complimenti a mister Sottil per la gestione del gruppo. Sul Girone C…”

Le parole di Christian Argurio che dispensa complimenti e considerazioni riguardo l’allenatore etneo ed il campionato di Lega Pro

di Redazione ITASportPress

Il sogno di una città intera si è smaterializzato nel corso delle ultime settimane, quando il Catania ha ufficialmente iniziato il campionato di Serie C contro il Rende. Partita vinta, così come contro la Vibonese, ottenendo in questo modo 6 punti. Una partenza decisa che lascia intendere quale sia l’obiettivo degli etnei, ovvero raggiungere, questa volta sul campo, la tanto sognata Serie B. Ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com ha parlato il direttore sportivo del Catania, Christian Argurio, il quale ha espresso le seguenti considerazioni in merito al campionato di Serie C che la squadra di Sottil andrà ad affrontare.

PERIODO COMPLICATO – “L’atteggiamento dei giocatori è quello giusto. Abbiamo iniziato in corsa un durissimo Girone ed abbiamo ottenuto il massimo nelle prime due giornate, dopo aver attraversato un periodo molto complicato”.

GIRONE C – “Il raggruppamento del Sud è storicamente molto complicato anche contando il fattore casa-trasferta. A livello medio-alto vedo parecchie squadre che possono lottare per la Serie B. La qualità si è notevolmente innalzata. A mio modo di vedere le favorite per la promozione sono Casertana e Catanzaro. Poi ci sono Viterbese, Trapani e Juve Stabia che possono andare lontano, ma attenzione anche a Sicula Leonzio, Rende e Siracusa”.

SOTTIL – “Il mister è stato molto bravo a mantenere sempre alta la concentrazione dei suoi uomini, che non hanno mai mollato e non sono stati a sentire le voci e le polemiche delle scorse settimane. Non si è mai scomposto, trasmettendo calma e serenità a tutto l’ambiente, nonostante la sua cura maniacale di ogni singolo dettaglio”.

CASERTANA – “La Casertana è un’ottima squadra, una di quelle che sicuramente arriverà a giocarsi i primi posti del campionato. La loro rosa è composta da giocatori come Floro Flores, Vacca, Castaldo, per citarne tre. Inoltre i campani hanno un allenatore ottimo ed hanno investito molto nello scorso calciomercato. I risultati di quanto svolto si noteranno alla lunga. Per noi sarà un test molto importante”.

GLI ALTRI GIRONI – “Difficile dire come sono partite le squadre degli altri gironi, in quanto l’inizio dei due raggruppamenti è stato condizionato dal rinvio di molte sfide. Sicuramente Ternana, Pro Vercelli e Novara saranno le protagoniste, con la Juventus U23 che darà sicuramente del filo da torcere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy