Catania, sibillino Lo Monaco: “Autorete del Catanzaro a Lecce dopo l’1-1 è da “Oggi le comiche”

Catania, sibillino Lo Monaco: “Autorete del Catanzaro a Lecce dopo l’1-1 è da “Oggi le comiche”

L’ad del Catania lancia un segnale ai naviganti

di Redazione ITASportPress

Il botta e risposta tra il Lecce e il Catania va avanti. Oggi nuovi capitoli di questa telenovela visto che in sala stampa a Torre del Grifo, durante la presentazione dei due calciatori neo arrivati Porcino e Brodic, l’ad del Catania Pietro Lo Monaco è tornato indietro di qualche giorno commentando l’autorete del Catanzaro a Lecce di Francesco Di Nunzio che ha permesso alla capolista del Girone C di Serie C di tornare in vantaggio. “Un autogol da oggi le comiche e mi fermo qui visto che il Catanzaro faceva benissimo a Lecce portandosi sull’1-1 ma poi questa autorete assurda…”. Una dichiarazione sibillina dell’ad etneo. Dando uno sguardo al curriculum calcistico del difensore del Catanzaro Francesco Di Nunzio si scopre che ha giocato a Cosenza dove in quella stagione, il direttore sportivo era Mauro Meluso, l’attuale ds del Lecce.

Poi l’enigmatico dirigente rossazzurro ha rincarato la dose argomentando la decisione di far giocare Bisceglie-Lecce a porte chiuse: “Assistiamo da un anno ad episodi molto particolari. Il Lecce sta disputando una grande stagione, ma tutto il resto mi sembra che sia fatto per far diventare questa marcia inarrestabile. Ad esempio, il Bisceglie esonera Zavettieri, ma prenderà il nuovo tecnico solo dopo il Lecce. Non mi sembra normale che la partita venga disputata a porte chiuse, si poteva vietare la trasferta ai tifosi salentini così come è successo tante volte ai nostri sostenitori. Così è un campionato falsato. Per noi, però, non cambia nulla, i nostri dentini sono sempre lì”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. valanal - 3 mesi fa

    Rassegniamoci, per quest’anno è deciso! Il Lecce deve andare in serie B volente o nolente!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy