Catania, Sottil: “Catanzaro squadra di valore ma noi giochiamo in casa…”

Catania, Sottil: “Catanzaro squadra di valore ma noi giochiamo in casa…”

Il mister etneo ha anticipato i temi del match di domani

di Redazione ITASportPress

Il Catanzaro domani al Massimino cercherà di fermare il lanciato Catania. Il tecnico Andrea Sottil, ha presentato la partita in sala stampa: “Giocare ogni tre giorni è impegnativo e lo sappiamo ma dopo la vittoria col Siracusa abbiamo la possibilità di rigiocare in casa e dobbiamo fare risultato attraverso la continuità di prestazione davanti i nostri tifosi. Il Catanzaro lotta per la B ed è una squadra di qualità allenata da un allenatore molto bravo. Le squadre di Auteri giocano bene con il fraseggio e la verticalità e noi dobbiamo essere concentrati fino al 90′. Ogni partita va giocata con tutte le forze e bisogna farsi trovare pronti. Noi dobbiamo avere una identità e al contempo essere camaleontici senza troppo pensare ai moduli tattici”.

LLAMA – “Il gruppo è tutto a disposizione, tranne Llama che ha ancora problemi muscolari da smaltire. Chi sta giocando con continuità sta prendendo forma ma chi ha giocato meno ha bisogno di minutaggio e ritrovare la condizione fisica. Barisic è stato recuperato come anche Rizzo ma sono rientrati in gruppo giovedì”.

CURIALE – “Non è una prima ma una seconda punta che vive di movimenti individuali. Ama andare sugli attacchi alle spalle dei centrali. Come Mandzukic, nel 4-4-2 della Juve il nostro attaccante sta tra il terzino e il centrale.  Curiale lavora molto per questa squadra e sono contento di lui”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy