Catania, Sottil: “Con la Casertana bisogna svoltare ma serve arroganza e spavalderia”

Catania, Sottil: “Con la Casertana bisogna svoltare ma serve arroganza e spavalderia”

Il tecnico rossazzurro presenta il match di domani con la Casertana

di Redazione ITASportPress

Vigilia di match per il Catania che domani al Massimino affronterà la Casertana. Il tecnico Andrea Sottil ha presentato in sala stampa la partita. “Dobbiamo assolutamente svoltare ed essere più arroganti e domani contro un avversario tosto come la Casertana dobbiamo farlo. Bisogna essere più spavaldi approfittando della sosta della Juve Stabia per avvicinarla. La Casertana ha delle assenze importanti ma è una squadra che in attacco è forte puntando su Castaldo, ma noi abbiamo le qualità per fare male alla squadra campana”.

SITUAZIONE INFORTUNATI – “Sarno non sta bene avendo accusato un risentimento muscolare. Marotta ha lavorato col gruppo ed è a disposizione. Ciancio e Llama non sono disponibili ma stanno lavorando per rientrare così come Rizzo che sta recuperando per rientrare la prossima settimana”.

21 CONVOCATI – Questi gli atleti a disposizione del tecnico Sottil:

PORTIERI
12 Matteo Pisseri
1 Guido Pulidori
DIFENSORI
4 Ramzi Aya
17 Joel Baraye
26 Luca Calapai
28 Andrea Esposito
3 Dragan Lovric
15 Giovanni Marchese
5 Tommaso Silvestri
CENTROCAMPISTI
6 Federico Angiulli
27 Marco Biagianti
21 Rosario Bucolo
30 Giuseppe Carriero
10 Francesco Lodi 
19 Kalifa Manneh
ATTACCANTI
14 Fran Brodic 
11 Davis Curiale 
25 Andrea Di Grazia
32 Matteo Di Piazza
8 Michael Liguori
9 Alessandro Marotta
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy