Barcellona, Busquets confessa: “Siamo andati in confusione e sul quarto gol…”

Barcellona, Busquets confessa: “Siamo andati in confusione e sul quarto gol…”

“Chiediamo scusa ai tifosi”

di Redazione ITASportPress

Il Barcellona è fuori dalla Champions League. Messi e compagni sono stati eliminati dal Liverpool nella serata di Anfield. Un ko pesante da digerire che fa venire in mente la sfida della passata stagione quando all’Olimpico di Roma, i giallorossi ribaltarono il punteggio dell’andata e andarono in semifinale.

Come riporta Marca, al termine della gara contro i Reds, tra i primi a metterci la faccia è stato l’esperto centrocampista del Barcellona Sergio Busquets che ha parlato di quanto accaduto in campo ammettendo cosa non abbia funzionato.

CONFUSI – “Cosa dire, sono stati semplicemente migliori di noi. Hanno giocato fin dall’inizio a ritmi elevati e il loro pressing ci ha mandato in confusione, poi il gol li ha caricati e ci hanno attaccato sempre alto. Se avessimo fatto un gol le cose sarebbero cambiate, ma così non è stato. Il loro quarto gol? Sono stati più furbi. Avevano un solo uomo in mezzo all’area di rigore e ci hanno ingannato con astuzia. Ora dobbiamo chiedere scusa ai tifosi, dopo Roma, purtroppo, è successo un’altra volta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy