Champions League, Ceferin promette: “Sarà competizione più equilibrata”

Champions League, Ceferin promette: “Sarà competizione più equilibrata”

Lo ha detto il presidente dell’Uefa Ceferin durante l’Esecutivo

Commenta per primo!

Anche nell’edizione in corso di Champions League ci sono squadre definite come in passato, “materasso”. Gironi dove le ultime in classifica hanno fatto anche appena due punti in sei partite, e per questa ragione oggi ha detto la sua il presidente dell’Uefa Ceferin: “Trovare un modo per rendere piu’ equilibrata la Champions League costituisce una delle priorità del mio mandato. Abbiamo già intavolato discussioni con federazioni, club ed i nostri partner. Certamente non sarà possibile eliminare tutte le differenze fra le grandi squadre e le altre, ma siamo sulla buona strada per poterle attenuare”. Ceferin si poi detto fiducioso sul successo della futura Nations League, un format che interessa anche altre Confederazioni, mentre ha ricordato che le questioni riguardati il Mondiale in Russia sono di competenza Fifa. E quindi anche il ruolo di Vitaly Mutko, squalificato a vita dal Cio ma a capo dell’organizzazione della prossima Coppa del mondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy