Champions League, tripletta Lucas Moura e il Tottenham è in finale: Ajax cade al 95′ (3-2)

Champions League, tripletta Lucas Moura e il Tottenham è in finale: Ajax cade al 95′ (3-2)

Pazzesco ad Amsterdam: gli Spurs, sotto di due reti dopo il primo tempo, compiono una clamorosa rimonta

di Redazione ITASportPress

Il Tottenham è in finale di Champions League. Gli inglesi, dopo la sconfitta interna per 1-0 della settimana scorsa, hanno battuto a domicilio per 3-2 l’Ajax, raggiungendo così il Liverpool nell’ultimo atto della competizione, in programma a Madrid il prossimo primo giugno. Per i ragazzi di Mauricio Pochettino un traguardo quasi insperato, per gli olandesi è la fine di una favola.

LA GARA – I lancieri partono forte e, al 5′, sono già in vantaggio grazie ad un colpo di testa di De Ligt sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Gli inglesi reagiscono subito e colpiscono anche un palo con Son, ma al 35′ è ancora l’Ajax a colpire, con Ziyech che batte Lloris con un bel sinistro. La formazione di Pochettino però non ci sta e, nel corso della ripresa, trova due reti nel giro di quattro minuti, con Lucas Moura che realizza una doppietta tra il 55′ e il 59′. Il finale è vibrante, con occasioni da entrambe le parti: prima un palo colpito da Ziyech, poi la traversa di Vertonghen. E in pieno recupero, al 96′, ancora Lucas Moura mette la sfera alle spalle di Onana, facendo esplodere la festa inglese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy