Impazza la Klopp-mania. E Mourinho si inchina: “La rimonta è merito suo”

Impazza la Klopp-mania. E Mourinho si inchina: “La rimonta è merito suo”

Lo Special One fa i complimenti al tecnico del Liverpool per l’incredibile rimonta

di Redazione ITASportPress

Da perdente di lusso a mago tattico. Nel giro di una settimana si è capovolto il mondo di Jurgen Klopp. Un cambiamento tanto piacevole quanto difficile da immaginare, specialmente dopo il 3-0 dell’andata. I Reds vanno in finale e sognano di alzare la sesta Champions della loro storia. I complimenti per il tecnico tedesco ora si sprecano. E c’è anche chi deve fare parzialmente rettifica dopo le critiche dell’andata. Si tratta di José Mourinho, che ai microfoni di BeIn Sport commenta il capolavoro dei Reds: “Non è una questione di tattica o filosofia. Riguarda il cuore, l’anima, la fantastica empatia che ha creato con questo gruppo di giocatori. C’era il rischio che finissero una stagione fantastica senza niente da festeggiare, ma adesso sono qui, a un passo dal diventare Campioni d’Europa. Jürgen lo merita. Il lavoro che ha svolto a Liverpool è fantastico, questa è davvero la sua vittoria. È un riflesso della sua personalità, non lascia mai nulla al caso, vuole uno spirito combattivo. Ogni giocatore deve dare tutto. Non piange per gli infortunati o perché la sua squadra gioca 50 o 60 partite a stagione”. Infine, un commento sul tracollo del Barcellona: “Quando parliamo di un risultato come questo, dobbiamo parlare di collasso. Il Barcellona è totalmente crollato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy