Juventus-Ajax, le probabili formazioni: Dybala in attacco con Cristiano Ronaldo e Bernardeschi. De Jong recupera

Juventus-Ajax, le probabili formazioni: Dybala in attacco con Cristiano Ronaldo e Bernardeschi. De Jong recupera

Si gioca alle 21 all’Allianz Stadium

di Redazione ITASportPress

Tutto è pronto per la notte da dentro o fuori. Juventus-Ajax, fischio d’inizio ore 21,00 dirà se l’armata guidata da Cristiano Ronaldo passerà il turno e approderà alle semifinali di Champions League. Nella gara di ritorno dei quarti, i bianconeri possono contare sull’1-1 dell’andata con il gol in trasferta che può essere un buon margine di vantaggio sui ragazzi terribili olandesi.

Sarà una sfida non facile per CR7 e compagni che arrivano alla gara senza Chiellini e Mandzukic, ma che potranno contare sulla vena realizzativa di Moise Kean oltre che dell’uomo Champions per eccellenza.

Juventus-Ajax, le probabili formazioni – Sarà Paulo Dybala l’uomo in più della Juventus. La Joya è chiamata a rimpiazzare Mario Mandzukic nel tridente offensivo con Bernardeschi e Cristiano Ronaldo. Allegri si affiderà con ogni probabilità al 10 argentino, riservando, magari, solo uno spezzone a Moise Kean. Difesa uguale all’andata: Bonucci e Rugani al centro, Cancelo e Alex Sandro sulle corsie. In mezzo Pjanic, Emre Can e Matuidi. Nell’Ajax ci sarà de Jong. L’olandese ha superato il piccolo problema fisico accusato nel weekend e dirigerà il traffico del centrocampo completato da Schone e van de Beek. In avanti Ziyech, van de Beeke e Neres agiranno alle spalle di Tadic.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. Allenatore: Massimiliano Allegri

AJAX (4-2-3-1): Onana; Veltman, de Ligt, Blind, Mazraoui; Schone, de Jong; Ziyech, van de Beek, Neres; Tadic. Allenatore: Erik ten Hag

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy