Juventus, Allegri: “Stiamo bene. A volte dovremo respirare, altre volte andare a mille…”

Juventus, Allegri: “Stiamo bene. A volte dovremo respirare, altre volte andare a mille…”

Le parole del tecnico bianconero alla vigilia della sfida all’Atletico

di Redazione ITASportPress

Mancano poco più di 24 ore al big match di Champions League fra Juventus e Atletico Madrid, ritorno degli ottavi di finale. Prosegue il countdown, mister Allegri è stato intervistato da Sky Sport: “Stiamo bene, siamo arrivati bene a questa partita. Dispiace però che Douglas Costa si sia fatto ancora male in allenamento e quindi non ci sarà, si vede che era destino che non giocasse – ha commentato l’allenatore bianconero, che poi si sofferma sull’atteggiamento -. Dobbiamo fare una grande partita, bisognerà spezzettarla in più momenti: a volte dovremo respirare, altre volte andare a mille”.

ATLETICO E OPZIONI – E ancora, sulla pressione che farà l’Atletico: “Ribatterà colpo su colpo e secondo loro fare un gol significherebbe mettere in ghiaccio la qualificazione – ha proseguito Allegri -, però nel calcio può capitare di tutto. Avremo bisogno di tutto lo stadio e dei nostri tifosi, perché sia una bellissima serata”. Sulla possibilità di avere dall’inizio Dybala, Mandzukic, Ronaldo e Bernardeschi insieme: “Non credo, non avrei più cambi in panchina. Chiunque verrà schierato dovrà dare tutto”.

SPINTA – Superare il turno significherebbe avere un po’ la strada spianata per la finale? “Darebbe una bella spinta, ma assolutamente non vorrebbe dire arrivare alla finalissima. Ne parleremo domani dopo il fischio finale…”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy