Juventus, Cuadrado: “Dobbiamo sempre mantenere alta la tensione. Queste disattenzioni non devono ripetersi…”

Juventus, Cuadrado: “Dobbiamo sempre mantenere alta la tensione. Queste disattenzioni non devono ripetersi…”

“Questo match ci deve servire per crescere e menomale che è successo adesso e non ai quarti”

di Redazione ITASportPress

Dopo la sconfitta rimediata in Champions League contro il Manchester United, la Juventus torna a casa stordita. Una prestazione ottima, ma che ha visto alcuni momenti di blackout nel finale che sono costati la rimonta degli inglesi e la successiva sconfitta. Juan Cuadrado, esterno offensivo della Juventus ha parlato a JTV per analizzare il rocambolesco ko. Il colombiano si è detto assolutamente incredulo, ma allo stesso tempo consapevole che la squadra ha commesso degli errori che non dovranno più essere commessi.

MAI PIU’ – “Stavamo disputando una grande partita, abbiamo avuto delle occasioni e non le abbiamo concretizzate, poi loro sui calci piazzati hanno realizzato i due gol. Però dobbiamo restare tranquilli, dobbiamo migliorare perché sicuramente quanto accaduto contro il Manchester United non dovrà più ripetersi. In Champions dobbiamo sempre mantenere l’attenzione alta perché sono i piccoli episodi che cambiano le partite. Questo match ci deve servire per crescere e menomale che è successo adesso e non ai quarti. Adesso abbiamo il tempo per recuperare e per pensare alla prossima”.

RIPARTIRE – “Se possiamo definirlo un incidente di percorso? Sì sicuramente, è un incidente. Abbiamo fatto noi la partita per 90 minuti, loro gli ultimi 5 minuti scaraventando la palla in area e ci hanno messo un po’ in difficoltà. Sappiamo che questo è il calcio, a volte succedono queste cose, ma abbiamo ancora tutte le possibilità per arrivare in fondo. Ora dobbiamo voltare pagina e pensare al presente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy