Liverpool, la maglia di Sean Cox nello spogliatoio

Liverpool, la maglia di Sean Cox nello spogliatoio

Bel gesto dei Reds che omaggiano il tifoso inglese ferito nei recenti scontri con i sostenitori della Roma

di Redazione ITASportPress

Come ha mostrato il portiere del Liverpool Simon Mignolet tramite il proprio profilo Twitter, nell’ambiente dei Reds è vivo più che mai il pensiero per il fan rimasto gravemente ferito prima del match di Champions League tra gli inglesi e la Roma.

SOLIDARIETA’ – Dopo i messaggi di vicinanza da parte di tutto l’ambiente del calcio e non, sono arrivate anche le donazioni da parte delle varie tifoserie che si sono opposte alla violenza e ad ogni gesto che vada oltre il campo. Una vera e propria gara di solidarietà che mostra tutta la vicinanza allo sfortunato tifoso dei Reds Sean Cox rimasto gravemente ferito prima della sfida di Champions League tra Liverpool e Roma e che ora necessita di cure mediche molto costose.

IL GESTO – Non solo le parole del tecnico Jurgen Klopp alcune ore fa, anche i giocatori oggi, all’interno dello spogliatoio, hanno mostrato la loro vicinanza al tifoso 53enne Sean Cox che attualmente si trova in coma in gravi condizioni. Dal proprio profilo ufficiale Twitter, il portiere belga dei Reds Simon Mignolet ha postato un messaggio con tanto di fotografia che sottolinea l’attenzione dei giocatori nei confronti dello sfortunato tifoso. Infatti, già prima della partita di questo pomeriggio contro lo Stoke City, in bella mostra accanto alle normali divise da gara del Liverpool appariva la maglia del GAA di St Peter, club di calcio gaelico di cui è dirigente appunto Sean Cox. Un bel gesto, accompagnato anche da parole di incoraggiamento: “La maglietta più importante nello spogliatoio. Resisti Sean Cox”.

 

Le immagini degli scontri tra i tifosi del Liverpool e quelli della Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy