Monaco, vicepresidente: “Da piccolo tifavo CSKA. Clima freddo vantaggio per loro”

Monaco, vicepresidente: “Da piccolo tifavo CSKA. Clima freddo vantaggio per loro”

“In Russia adesso c’è davvero freddo. Sensazioni particolari? Molte”

Commenta per primo!

Il vicepresidente del Monaco, Vadim Vasil’ev, ha rilasciato una breve dichiarazione in vista dell’atteso match di Champions League di questa sera tra il “suo” CSKA e il Monaco. A Mosca, città natale del vicepresidente del club francese, è già arrivato l’autunno da qualche settimana, con una temperatura che non supera più i 5 gradi durante il giorno, arrivando anche a 0 gradi o a -1 durante la notte. Secondo la dirigenza biancorossa queste condizioni costituiranno un chiaro vantaggio per i padroni di casa, abituati a giocare a queste temperature.

Le condizioni climatiche che ci sono a Mosca in questo momento sono un chiaro vantaggio per il CSKA. I nostri ragazzi non sono abituati a giocare con un tempo del genere, in Russia adesso c’è davvero freddo. Sensazioni particolari? Molte, per me sarà una gara molto importante, Mosca è la mia città natale. Mio padre tifava CSKA, io, per via della sua influenza su di me, pure. Come detto, per me sarà un match molto particolare ed emozionante“.

Il fischio d’inizio è fissato per le 20:45 alla CSKA Arena.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy