Napoli k.o col Feyenoord e “retrocede” in Europa League. Shakhtar batte il City

Napoli k.o col Feyenoord e “retrocede” in Europa League. Shakhtar batte il City

Il Napoli perde 2-1 contro il Feyenoord, lo Shakhtar batte 2-1 il City e si qualifica per gli ottavi di Champions League.al 36′ pareggio di Jorgensen: gara condizionata dalle notizie che arrivavano dall’Ucraina

Commenta per primo!

Il Napoli non ce l’ha fatta ad accedere agli ottavi di Champions League. La squadra di Sarri perde stasera anche l’incontro contro gli olandesi e conti alla mano paga a caro prezzo la sconfitta contro lo Shakhtar. Stasera comunque l’undici di Donetsk ha battuto per 2-1 il City qualificandosi agli ottavi di finale senza fare i conti con il match dei campani. I partenopei finiscono a -6 dallo Shakhtar. Apre Zielinski, poi al 36′ pareggio di Jorgensen e al 90′ rete del successo del difensore St. Juste. Gara condizionata dalle notizie che arrivavano dall’Ucraina.

L’Italia così avrà due rappresentanti alla fase ad eliminazione diretta: Juventus e Roma. Il Napoli retrocede in Europa League con Lazio, Milan e Atalanta. Saranno sei le squadre italiane ai nastri di partenza a febbraio nella ripresa delle competizioni continentali per club.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy