Napoli, Sarri: “Il pareggio sarebbe stato un toccasana dal punto di vista mentale”

Napoli, Sarri: “Il pareggio sarebbe stato un toccasana dal punto di vista mentale”

Dopo le prime dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium, il tecnico del Napoli Maurizio Sarri si è accomodato in sala stampa per analizzare la sconfitta contro il Besiktas

Commenta per primo!

Dopo le prime dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium, il tecnico del Napoli Maurizio Sarri si è accomodato in sala stampa per analizzare la sconfitta contro il Besiktas. Giornalisti incalzanti e conferenza stampa post gara che si è aperta con l’assenza di Albiol determinante: “E’ un giocatore importante per noi, ma sono frutto di errori, erroracci che stanno capitando. Possiamo parlare di errore difensivo sul primo gol, ma l’altro eravamo in possesso palla noi, ed il terzo su punizione ma c’era fuorigioco. Non ci siamo accorti della superiorità dell’avversario in quella zona. Dalla panchina l’avevamo urlato, ma la palla era già partita. Purtroppo siamo in un momento così, rendiamo le nostre gare impossibili. Oggi alcuni episodi avrebbero ammazzato la squadra, ma abbiamo saputo reagire e lo ritengo un passo in avanti. Purtroppo gli eventi hanno portato a questo risultato che non è meritato. 11 palle gol a 3. Il pari sarebbe stato un toccasana dal punto di vista mentale, ma purtroppo non è arrivato

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy