Papin: “Il gioco del Napoli ha pochi eguali in Europa. Mertens straordinario”

Papin: “Il gioco del Napoli ha pochi eguali in Europa. Mertens straordinario”

Le parole di Jean Pierre Papin in un’intervista al quotidiano Il Mattino

Jean Pierre Papin, in un’intervista rilasciata al quotidiano napoletano “Il Mattino” fa il punto in vista del match del Napoli contro il Nizza: “Non va preso sotto gamba, ha giocato il calcio più bello di Francia, migliore di PSG e Monaco. Un avversario molto pericoloso, ma credo che Sarri lo abbia capito”.

FAVRE“Ha fatto le cose giuste, ha scelto i giocatori uno ad uno, avendo carta bianca dalla società ed è riuscito a ripetere quanto ha fatto in Germania. Ora siamo tutti innamorati di lui”

NAPOLI“Pochi in Europa giocano come il Napoli che in più del Nizza ha individualità straordinarie. Penso a Mertens, per esempio, che in pochi mesi e a 30 anni è riuscito a dimostrare che razza di attaccante è”

OUNAS“Bravo il Napoli a prenderlo. Ha talento, personalità, può giocare anche al posto di Mertens come prima punta. La Serie A lo aiuterà a migliorare come ha fatto con un’intera generazione di calciatori francesi”.

Poi spazio anche a Balotelli e Neymar: “In Costa Azzura ha disputato una bella stagione, lo aspettavano tutti al varco, pronti a dargli addosso alla prima cavolata. Invece ha mostrato tranquillità e di essere un attaccante che può fare la differenza. Neymar? Un giocatore raro è caro, un giocatore fantastico è caro, lui è raro e fantastico. Lo aspettiamo, a Parigi il sogno è la vittoria in Champions League”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy