Psg, inchiesta disciplinare della Uefa su Neymar

Psg, inchiesta disciplinare della Uefa su Neymar

Il brasiliano aveva definito “imbarazzante” il rigore concesso al Manchester United, costato l’eliminazione dei parigini dalla Champions League

di Redazione ITASportPress

La Uefa ha aperto un’inchiesta disciplinare su Neymar. L’attaccante del Paris Saint-Germain, al termine del match con il Manchester United dello scorso 6 marzo, conclusosi con il punteggio di 3-1 per gli inglesi e costato l’eliminazione dalla Champions League ai parigini, aveva definito “imbarazzante” la decisione arbitrale di concedere un rigore ai Red Devils proprio negli ultimi istanti di gara. Un penalty che ha permesso allo United di approdare ai quarti, scatenando la rabbia del club francese e, in particolar modo, quella di Neymar, autore di un duro sfogo a fine partita. Parole che, adesso, hanno provocato l’apertura di un fascicolo nei suoi confronti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy