Real Madrid-Juventus, l’Uefa apre due procedimenti disciplinari nei confronti di Buffon

Real Madrid-Juventus, l’Uefa apre due procedimenti disciplinari nei confronti di Buffon

La posizione del capitano bianconero sarà valutata dalla commissione disciplinare della Uefa il prossimo 31 maggio.

di Redazione ITASportPress

Dopo un mese dalla partita contro il Real Madrid è arrivata la decisione della Uefa in merito al finale avvelenato del match di Champions League al Bernabeu che portò all’espulsione di Buffon. Oggi l’Uefa ha aperto due procedimenti disciplinari nei confronti del portiere bianconero. Il primo procedimento è relativo al cartellino rosso ricevuto dall’arbitro Oliver dopo le proteste per il calcio di rigore assegnato ai blancos nei minuti di recupero, il secondo alla violazione dei principi generali di comportamento. La posizione del capitano bianconero sarà valutata dalla commissione disciplinare della Uefa il prossimo 31 maggio. Difficilmente la Uefa fa passare tanto tempo per comunicare la sua posizione dopo situazioni così come quella di Madrid. Si è pensato che l’arbitro Oliver nel referto abbia usato la mano pesante nei confronti di Buffon e della Juve e il massimo organo calcistico europeo ha voluto indagare per poi aprire in una seconda fase i provvedimenti disciplinari.

Buffon, lo sfogo contro l’arbitro e… Cristiano Ronaldo lo abbraccia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy