Real Madrid, Sergio Ramos ci ricasca: gomitata a Havel e naso rotto

Real Madrid, Sergio Ramos ci ricasca: gomitata a Havel e naso rotto

Il difensore Blancos ancora protagonista di un intervento al limite

di Redazione ITASportPress

Sergio Ramos, ci risiamo. Che il difensore spagnolo del Real Madrid fosse deciso e un pizzico duro nei suoi interventi è fatto ben noto. E ancora una volta ne abbiamo la conferma: nel match di Champions League tra il club madrileno e il Viktoria Plzen, infatti, il centrale Merengues si è reso protagonisti dell’ennesimo gesto molto discutibile.

È il 13′ e il difensore del Real Madrid corre con Havel verso il pallone lungo la fascia destra, ma il giocatore ceco lo anticipa e lo spagnolo allarga il braccio colpendolo violentemente con una gomitata al naso. Volontario o meno il movimento è sospetto e l’esito è letale: il giocatore del Viktoria Plzen, infatti, subito il duro colpo si accascia immediatamente a terra. Evidente la sofferenza del giocatore con molto sangue che cola in maniera copiosa dalle narici. Il povero calciatore ceco, classe ’94, è costretto a fermarsi diversi minuti. Sicuramente non un bel gesto, quello di Sergio Ramos, che come ben noto non è certo nuovo ad episodi del genere. Colpo voluto o no, in qualche modo il centrale spagnolo è sempre protagonista assoluto, spesso in negativo.

ramos gomito

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. corrado_corradi@hotmail.com - 1 settimana fa

    Sospetto?Questo individuo ha confermato una volta di più di essere ancora peggio di Pepe e
    se dovesse essere morso da un cobra,morirebbe il cobra!Naturalmente con la maglietta del Real Madrid si può permettere di tutto e di più!E la stampa italiana continua ad essere benevola…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy