Tottenham, Pochettino: “Nell’intervallo, Agnelli e Marotta hanno messo pressione all’arbitro”

Tottenham, Pochettino: “Nell’intervallo, Agnelli e Marotta hanno messo pressione all’arbitro”

Dichiarazioni pesanti del tecnico del club inglese 48 ore dopo la sfida di Wembley

di Redazione ITASportPress

Il tecnico del Tottenham Mauricio Pochettino torna sulla gara con la Juventus, parlando alla vigilia della sfida con il Bournemouth di domenica prossima. E lo fa con un duro attacco ai massimi dirigenti bianconeri, in particolar modo nei confronti di Andrea Agnelli e e di Giuseppe Marotta, che secondo il manager del club inglese avrebbero fatto pressione sull’arbitro polacco Simon Marciniak durante la partita di ritorno di Wembley degli ottavi di finale di Champions League. “Prima della partita ho visto l’arbitro molto vicino ad Agnelli e Marotta. Durante l’intervallo, ho visto come i due hanno cercato di mettere pressione sull’arbitro. Passare il turno dipende anche da piccoli dettagli che possono aiutare il club a raggiungere il risultato desiderato. Questa è una lezione per noi – dobbiamo anche pensare a cosa sta accadendo fuori dal campo “, afferma Pochettino. La Juventus però va rilevato che nel primo tempo aveva reclamato giustamente la concessione di un calcio di rigore per un netto fallo su Douglas Costa. Penalty solare per tutti ma non per l’arbitro.

Pochettino: “Agnelli e Marotta hanno messo pressione all’arbitro”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy