Coppa America, l’Argentina demolisce l’America e va in finale (video)

Coppa America, l’Argentina demolisce l’America e va in finale (video)

Straordinario come sempre Leo Messi che ha messo la firma sul match

di Redazione ITASportPress

Dominio Argentina nella prima semifinale di Coppa America: l’albiceleste ha battuto l’America per 4-0 conquistando il pass per la finale di New York di domenica prossima contro la vincente di Cile-Colombia in programma stanotte alle ore 2. L’Argentina ha sbloccato il risultato con Lavezzi, poi lo show di Messi, nuovo primatista tra i bomber (55 reti, superato Batistuta), poi doppio Higuain. Infortunio al braccio il Pocho, dopo aver travolto un cartellone pubblicitario. Delusione per gli americani, che sognavano la prima grande notte nel soccer. Partita chiusa in meno di 50 minuti, superba prestazione del dieci del Barcellona, che su punizione si mette alle spalle Gabriel Batistuta diventando il primo marcatore nella storia della Nazionale (55 gol). In precedenza, assist per il gol in apertura di Lavezzi, poco prima del termine altra assistenza gratuita a Higuain (doppietta del Pipita), in mezzo il solito repertorio che ha tenuto lontano gli americani dal primo grande trionfo nel soccer. Ottimo comunque il torneo degli States, travolti da un avversario con un paio di marce in più nel motore. 

Tabellino

STATI UNITI-ARGENTINA 0-4: Lavezzi al 3′, Messi al 32′, Higuain al 50′ e all’86’.
STATI UNITI: Guzan; Yedlin, Cameron, Brooks, Johnson; Zusi, Bradley, Beckerman (60′ Birnbaum), Zardes; Dempsey (78′ Nagbe), Wondolowski (46′ Pulisic). Allenatore: Jurgen Klinsmann.
ARGENTINA: Romero; Mercado, Otamendi, Funes Mori, Rojo (’84 Cuesta); Fernandez (60′ Biglia), Mascherano, Banega; Messi, Higuain, Lavezzi (65′ Lamela). Allenatore: Tata Martino.
Marcatori: Lavezzi al 3′, Messi al 32′, Higuain al 50′ e all’86’.
Ammoniti: Wondolowski (U) al 31′.
Espulsi: nessuno.
Arbitro: Enrique Cáceres (Paraguay).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy