Higuain, il retroscena: un’ora in lacrime nello spogliatoio

Higuain, il retroscena: un’ora in lacrime nello spogliatoio

L’attaccante del Napoli è rimasto negli Stati Uniti d’America dove incontrerà il fratello e inizierà le vacanze

di Redazione ITASportPress

Oltre a Lionel Messi, tra i più delusi dei calciatori dell’Argentina per la sconfitta ai rigori nell’atto conclusivo della Coppa America (per la terza volta negli ultimi tre anni la Seleccion ha perso una finale) c’è Gonzalo Higuain, che contro il Cile ha anche sciupato una clamorosa palla goal nel primo tempo tutto solo davanti al portiere della Roja Claudio Bravo. I giornalisti argentini, secondo quanto riporta Goal.com, hanno visto l’attaccante del Napoli piangere nello spogliatoio addirittura per un’ora. Alcuni hanno provato a risollevarlo, ma senza riuscirci. L’ex Real Madrid non tornerà in patria: infatti, è rimasto negli Stati Uniti d’America, più precisamente a Columbus in Ohio, dove incontrerà il fratello e inizierà le vacanze.

Recupera Password

accettazione privacy