Tevez: “Vedere l’Argentina in tv non è lo stesso per me”

Tevez: “Vedere l’Argentina in tv non è lo stesso per me”

Le parole dell’attaccante del Boca Juniors al Mundo Deportivo

di Redazione ITASportPress

L’Argentina è reduce da due finali perse, sia quella del Mondiale nel 2014 contro la Germania (vittoria dei tedeschi ai supplementari) che quella in Coppa America nel 2015 contro il Cile (trionfo per la Roja ai rigori), e si avvicina all’appuntamento con l’atto conclusivo della Coppa America del Centenario con la voglia di vendicare la sconfitta dello scorso anno. Il primo tifoso della Seleccion è Carlos Tevez, attaccante del Boca Juniors, che ai microfoni del Mundo Deportivo ha detto la sua a riguardo: “Messi, Mascherano e tutto il gruppo dell’Argentina meritano di laurearsi campioni. Spero che ce la facciano perché ripeto, meritano un successoVedere l’Argentina in tv non è lo stesso per me. Non credo che la mia avventura con la Seleccion sia però giunta al termine, mi sento ancora parte del gruppo. Il commissario tecnico, Gerardo Martino, ha preso la sua decisione e io sono comunque contento per i ragazzi. Speriamo che, dopo tanta attesa, possano finalmente vincere“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy