Uruguay, Suarez: “Non ho nulla contro Tabarez”

Uruguay, Suarez: “Non ho nulla contro Tabarez”

Il centravanti della Nazionale uruguaiana ha spiegato il gesto di stizza nel corso di Uruguay-Venenzuela

di Redazione ITASportPress

Coppa America da dimenticare per l’Uruguay e la sua stella Luis Suarez. Il centravanti sudamericano è stato fermato da un infortunio e non ha potuto dare il suo contributo alla sua Nazionale. Nei minuti finali del match contro il Venezuela, l’attaccante del Barcellona si è lasciato andare ad un gesto di rabbia e in molti hanno pensato che fosse rivolto al suo commissario tecnico Tabarez. Ma lo stesso Suarez ha spiegato i motivi della sua reazione; ecco le parole riportate da ‘Goal.com’: “Ci sono molte cose da chiarire perchè sono state dette delle falsità. Io non ero in condizioni di giocare e lo sapevo benissimo. Ringrazio Tabarez per non avermi fatto giocare perchè le mie condizioni potevano peggiorare. Gli infortuni muscolari spesso ti ingannano, pensi di potercela fare ma poi ti procuri uno strappo. Ero amareggiato perchè ero lì e non potevo fare nulla, non potevo aiutare il mio paese. Il mio gesto non era rivolto a Tabarez, per il mister io provo solo gratitudine”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy