Vargas: “Prima della gara col Messico mia mamma ha avuto un infarto”

Vargas: “Prima della gara col Messico mia mamma ha avuto un infarto”

Le parole dell’attaccante del Cile a Lun

di Redazione ITASportPress

Prima del poker rifilato al Messico nei quarti di finale della Coppa America, Edu Vargas ha passato dei giorni difficili. Sua madre, infatti, è stata colpita da un infarto. ma per fortuna è già fuori pericolo. L’attaccante del Cile ha descritto così i suoi sentimenti a LUN: “Quando me l’hanno detto ho pianto, sono stato malissimo. In ospedale l’hanno dovuta rianimare e per fortuna ha reagito. Immaginate quanto sia stato difficile per me essere così lontano da Santiago, non poter far nulla. Sono stati momenti durissimi, per fortuna i miei compagni in Nazionale mi hanno aiutato. Quando ho saputo che le sue condizioni erano stabili mi sono mi sono tranquillizzato. In casa con lei c’erano mia cognata e una mia cugina, si sono rese conto subito della situazione e sono corse in ospedale. Se fossero arrivate anche solo dieci minuti dopo, chissà cosa sarebbe successo. Dopo qualche ora ho potuto finalmente parlare con lei ed è stato questo a darmi pace. Mi ha detto di stare tranquillo, di restare in Nazionale e di pensare alla partita col Messico, visto che lei ormai stava meglio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy