Milan, l’ex Eranio: “Donnarumma discontinuo, Reina una garanzia”

Milan, l’ex Eranio: “Donnarumma discontinuo, Reina una garanzia”

L’ex calciatore rossonero ha parlato dell’undici di Gattuso dopo la batosta in Coppa Italia

di Redazione ITASportPress

Ai microfoni di TMWStefano Eranio commenta il percorso stagionale del Milan dopo la finale di Coppa Italia malamente persa ieri sera a Roma, sotto i colpi della Juventus: “Non è certo la partita di ieri a giudicare una stagione o il mercato fatto in estate: purtroppo è arrivata una giornata storta del portiere ad acuire i problemi di una squadra che evidentemente non ha vissuto un buon inizio di stagione. Tutto sommato credo si possa definire un’annata positiva visto come era iniziata, ora con due o tre tasselli dal mercato i rossoneri potranno tornare a competere ad alti livelli”.

Il rinnovo di Gattuso è apparso affrettato, anche alla luce del finale. E’ d’accordo?
“No secondo me merita, è un tecnico capace e ha dimostrato di avere le qualità giuste per una situazione come quella del Milan. Ha preso una squadra con tanti problemi e ha rivoltato la rosa facendo salire il livello di molti. L’esperienza credo si possa definire positiva tutto sommato”.

Alla luce di una situazione economica diversa da quella dell’estate del 2017, chi sacrificherebbe sull’altare del mercato?
“Donnarumma, ma non so quanto possa valere dopo una serie di prestazioni discontinue. Reina ti può garantire 2-3 anni a buoni livelli e credo sia una garanzia, in alternativa Suso. Ma io lo spagnolo lo terrei”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy