Roma, Monchi: “Oggi giorno più difficile nella mia storia di direttore sportivo”

Roma, Monchi: “Oggi giorno più difficile nella mia storia di direttore sportivo”

Il dirigente giallorosso non nasconde l’amarezza dopo il 7-1 di Firenze

di Redazione ITASportPress

La Roma è uscita frastornata dal Franchi di Firenze. Tutti sotto accusa: calciatori, allenatore e anche il ds Monchi, che ai microfoni di Roma TV, non nasconde la delusione: “Per me è il giorno più difficile nella mia storia di direttore sportivo, mai ho vissuto una partita così. È dura. Bisogna solo chiedere scusa ai tifosi, tutti, perchè immagino come stanno e loro sentono questa maglia come nessuno. Oggi posso chiedere solo scusa. Non è un giorno per fare valutazioni, dobbiamo aspettare. Ora posso solo chiedere scusa scusa scusa scusa. Non credo che nessuno dei giocatori volesse giocare male, oggi è andato tutto storto. Sono stato nello spogliatoio prima della partita, i giocatori volevano vincere. Credo che nelle ultime 5/6 partite, se ci scordiamo il secondo tempo di Bergamo, la squadra non stava facendo male”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy