Sampdoria, Kownacki gol e dedica speciale: “Volevo dire a tutti che la mia ragazza è in dolce attesa…”

Sampdoria, Kownacki gol e dedica speciale: “Volevo dire a tutti che la mia ragazza è in dolce attesa…”

L’attaccante esulta dopo la rete in Coppa italia

di Redazione ITASportPress

Minuto 82′, colpo di testa e rete del 2-1 che regala gli ottavi di finale di Coppa Italia alla Sampdoria: pallone sotto alla maglietta e pollice in bocca. In questo modo Dawid Kownacki, centravanti blucerchiato ha festeggiato dopo aver siglato il gol che ha deciso la sfida contro la Spal.

Una realizzazione tanto attesa dal giovane talento polacco, una liberazione non solo dal punto di vista sportivo sul campo ma, soprattutto, per la voglia e il desiderio speciale di dedicare il suo gol e condividere la gioia per qualcosa di ancora più grande. Ai microfoni di Samp Tv, l’attaccante classe 1997 ha spiegato la sua esultanza e ha raccontato anche il suo recente periodo poco fortunato

FONDAMENTALE – “Per me è stato un gol davvero importante, volevo farlo a tutti i costi. Forse avrei potuto farne ancora di più: le occasioni sono state tante. Ma alla fine quello che importa è averla buttata dentro. Così ci siamo evitati i supplementari. Tra tre giorni avremo un’altra gara di campionato e chiuderla entro i 90 minuti era molto importante”. E poi chiarisce e gioisce: “Ho aspettato a lungo questa opportunità di fare gol, perché ci tenevo a fare sapere a tutti che la mia ragazza è in dolce attesa. Segnare e fare vedere a tutti con un’esultanza che avremo un bimbo: ecco cosa volevo fare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy